MotoGP

MotoGP, i piloti italiani più competitivi dell’ultimo biennio

Sono ormai 11 anni che un pilota italiano non vince il Motomondiale nella classe MotoGP. Valentino Rossi ha conquistato 9 titoli mondiali ed è indubbiamente uno degli sportivi italiani più apprezzati e famosi in tutto il mondo, tuttavia, “Il Dottore” è rimasto a secco dal 2009. Se non vince lui, il tricolore non sventola. Il sogno del decimo titolo continua dunque ad ossessionarlo in questo finale di carriera.

MotoGP
MotoGP
MotoGP

MotoGP, sospesa la stagione? Quella virtuale è altrettanto spettacolare

Come avviene di solito in MotoGP: staccate al limite, sorrisi, ma anche una competitività unica. Eppure, si tratta solamente di divertimento virtuale con la prima edizione dello StayAtHomeGP, a cui hanno preso parte 10 piloti del MotoMondiale, che si sono affrontati ai videogiochi su una pista complicata come quella del Mugello.

MotoGP
MotoGP
moto gp

Moto Gp Austin: Esplode Rins, rinasce Valentino. Marquez per terra

E’ stato un Gp delle Americhe dall’epilogo e svolgimento totalmente imprevisto quello che si è tenuto ieri ad Austin, sullo stesso tracciato sul quale si corre anche in Formula Uno. Marquez a terra, Rossi in lotta per la vittoria ma bruciato da Rins, Lorenzo che rompe e un Dovizioso fuori dal podio ma che si prende la testa del Mondiale. In tutto ciò ancora una volta straordinario Morbidelli e deludente Vinales: questo l’affresco sintetico di un gran premio che lascia parecchi spunti da approfondire e di grande interesse in vista del proseguo di questa pazza stagione.

MotoGP Calendario 2017

MotoGP e F.1, ecco i calendari ufficiali: 8 incroci nel 2017!

MotoGP Calendario 2017

Probabilmente il 2016 non ha insegnato niente ed ecco che il nuovo calendario della MotoGP si intreccerà in maniera ancora più intensa con quello della F.1. Sommando i due eventi, saranno ben 38 le gare da seguire (rispetto alle 39 dello scorso anno), ma addirittura 8 gli incroci tra MotoGP e Formula 1. Si parte anche quest’anno insieme il prossimo 26 marzo e gli ultimi tre gran premi di MotoGP si svolgeranno in simultanea con quelli di F.1.

Rossi KO al Mugello, eppure tutti speravano in lui

I bookmaker avevano quasi dato fiducia totale a Ross e alla sua capacità di essere veloce su una delle piste di casa. Ma Lorenzo ha tirato fuori il solito asso dalla manica e alla fine è stata una battaglia tra spagnoli. Rossi fatto fuori da un problema tecnico, ha espresso tutto il suo rammarico per un’occasione persa. 

Lorenzo alla Ducati, l’ingaggio vale 25 milioni di euro

Il campione del mondo in carica, Jorge Lorenzo, cambia casacca e ormai è ufficiale il suo passaggio dalla Yamaha dove si contende il primato interno con Valentino Rossi, alla Ducati, dove farà i conti con un altro italiano: Dovizioso, o anche Iannone.