L’incredibile popolarità di Valentino Rossi a 40 anni: un successo mai intaccato (nemmeno da Marquez)

di Redazione Commenta

Negli ultimi vent’anni la MotoGP ha avuto un marcato aumento di popolarità che non era mai stato raggiunto in passato. Gran parte di questo merito va sicuramente alla figura di Valentino Rossi, il quale con il suo carisma è riuscito ad attirare oltre a numerosi fan, anche i riflettori di tutto il mondo.

La passione però nel tempo non si è riversata solamente nelle piste: gli amanti del motociclismo hanno colto l’occasione per divertirsi unendo all’amore per le due ruote un interesse sempre maggiore nei confronti del mondo videoludico. Tra le attività più gettonate vi si trovano sicuramente i videogiochi, come ad esempio MotoGP19 in cui si può provare l’ebbrezza di gareggiare impersonificando i vari campioni e sfidando altri giocatori nei maggiori circuiti mondiali. I più tradizionalisti invece sfruttano le proprie conoscenze sportive in merito, nella speranza di riempire il proprio portafogli piazzando la scommessa vincente: questo settore infatti non conosce crisi, e grazie all’online betting ormai chiunque può puntare sul proprio beniamino. Gli amanti del gioco d’azzardo invece hanno potuto unire la passione per le due ruote a quella per il tavolo verde e le slot online, per le quali i maggiori providers, fornendo tantissimi temi diversi in rete, hanno provveduto anche a quello motociclistico.

Valentino Rossi è certamente il pilota più amato di tutti i tempi ed è riuscito a conquistare tifosi in ogni parte del mondo, avvicinando al motociclismo anche chi non vi era appassionato. Dal suo esordio nel 1996 nella classe 125, il pilota di Tavullia ha reso epiche tantissime battaglie con altri campioni del Motomondiale che l’hanno visto molto spesso uscire come vincitore. La cosa che sorprende di più di Valentino Rossi è la sua capacità di adattarsi ad ogni situazione e, a testimonianza di ciò, anche superate le 40 primavere, è l’essere in grado di battagliare con ragazzi molto più giovani di lui. Tra questi, Marc Marquez, che si sta apprestando a vincere il suo ottavo mondiale in carriera, dimostrando di essere un vero campione. Le tante battaglie tra il Dottore e il pilota spagnolo, sia in pista che in sala stampa, hanno contribuito ad accrescere la popolarità di Valentino Rossi il quale nonostante le tante soddisfazioni nella sua carriera, è sempre alla ricerca di nuove sfide, dimostrando di essere ancora quel ragazzo capace di far emozionare le folle di tifosi. Riguardo la rivalità tra i due piloti, memorabile è rimasta la stagione 2015, quando a detta di Valentino Rossi, che allora era in lotta con Jorge Lorenzo per il titolo, venne ostacolato in diversi gran premi dal pilota catalano, compromettendo infine la vittoria del suo decimo titolo mondiale.

Alcune persone ritengono che la popolarità di Valentino Rossi sia dovuta in parte anche grazie alla figura di Mark Marquez, ma in realtà risulta chiaro come il pilota di Tavullia sia arrivato dov’è nei suoi 23 anni di carriera esclusivamente per via del suo coraggio unito a un grande talento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>