Nuova Toyota Verso-S al Salone di Parigi

Toyota presenterà al Salone di Parigi 2010 la nuova Verso-S, una nuova monovolume più corta di 4 metri, che dovrebbe poi arrivare nei concessionari già a partire dall’inizio dell’anno prossimo.

Nel 2006 Toyota abbandonò progetto della Yaris Verso, introdotta a listino nel 2001, per potersi concentrare meglio sulla crossover Urban Cruiser, che ha avuto anche un discreto successo negli anni, essendo un mix tra suv e utilitaria.

Toyota nuova compatta sportiva a trazione posteriore

Toyota ha iniziato a lavorare ad una nuova auto, derivante da un concept presentato ad inizio anno al Tokyo Auto Salon.

La nuova hot hatch sarà a trazione posteriore, e punterà molto al mercato dei giovani, infatti si cercherà di tenere il prezzo quanto più basso possibile.

Quest’auto viene creata dalla Casa giapponese come tributo a Hiromu Naruse, un giovane test driver che ha perso la vita proprio poche settimane fa in un incidente su una Lexus LFA vicino al Nurburgring.

Toyota e Tesla, accordo per il futuro elettrico

In molti sono convinti che i veicoli elettrici siano effettivamente l’alternativa più valida ed inevitabile alle vetture che utilizzano i tradizionali carburanti, ma sviluppare auto elettriche presenta ancora oggi alcuni problemi sia di ordine progettuale che finanziario.
E’ questa la ragione per cui spesso si stringono alleanze e si formalizzano accordi tra le aziende per riuscire al meglio in un mercato molto promettente ma anche impegnativo.
Così Toyota e Tesla si sono recentemente incontrate per condividere esperienza e strategie produttive.

Nuova Toyota Aygo Black

Toyota ha lanciato una nuova versione di Aygo nel Regno Unito, che prende il nome di Aygo Black.

La nuova Aygo è la versione migliore delle piccoline di casa Toyota, ed è già disponibile per essere ordinata in Regno Unito, quindi fra non molto suppongo che arriverà anche negli altri paesi europei.

Toyota Aygo e Yaris Gpl

Dall’inizio di marzo anche la Toyota propone due nuovi modelli a listino con impianto gpl, ossia la Yaris e la Aygo.

Anche se non ci sono più incentivi, che l’anno scorso hanno aiutato molto la vendita di auto a gas, la casa nipponica punta ugualmente su questa alternativa ai classici motori termici.

Toyota Auris 2010 galleria fotografica

Durante un evento tenutosi in Europa sono state presentate nuove foto della Toyota Auris nella sua nuova veste, che abbiamo già imparato a conoscere. Le foto che vedrete più in basso si riferiscono alle due versioni di auto che usciranno, ossia la tre e la cinque porte.

Per il 2010 sulla Auris sono state modificate molte parti della carrozzeria, a partire dalla griglia frontale, passando per i fanali, per i paraurti e per lo spoiler posteriore.

Toyota RAV-4 2010 facelift al Salone di Ginevra

Al marzo.html”>Salone di Ginevra che prenderà il via circa fra due settimane, Toyota presenterà la nuova versione del SUV compatto RAV-4, che arriva al Model Year 2010.

La versione europea del nuovo RAV-4 proporrà modifiche sul frontale e negli interni soprattutto, ma sono stati apportati cambiamenti anche al motore per ridurre le emissioni inquinanti di CO2.

Toyota Auris HSD ibrida al Salone di Ginevra

Toyota al Salone di Ginevra porterà la nuova Auris HSD ibrida, che fu già presentata in veste di concept al Salone di Francoforte del settembre scorso. L’Auris HSD sarà la prima Toyota ibrida ad essere prodotta in Europa, più precisamente nello stabilimento inglese di Burnaston.

La casa nipponica non ha ancora voluto annunciare niente per quanto riguarda il sistema ibrido dell’auto, ma sono già scappate le prime indiscrezioni su internet.

Toyota Gs è la nuova divisione sportiva del marchio

Toyota fino a qualche anno fa era conosciuta per modelli di auto molto divertenti da guidare e con grandi prestazioni, ci basta ricordare la MR2 e la Supra per fare due esempi.

Da qualche tempo invece la casa automobilistica giappo si sta concentrando su utilitarie, auto ibride, tralasciando il fattore che la contraddistingueva negli anni ’90…

Ma c’è una bella notizia per gli amanti delle auto nipponiche, perchè Toyota ha confermato l’intenzione di voler creare una divisione staccata che si occuperò di auto sportive, incentrate sulle prestazioni.

Richiamo Toyota 8 modelli in Europa

Prosegue l’odissea di Toyota, che in pochi giorni sta vivendo sulla propria pelle un problema che in pochi si aspettavano, visto che da sempre il marchio giapponese è simbolo di qualità e sicurezza.

Come vi abbiamo anticipato ieri, in Usa sono state richiamate quasi 5 milioni e mezzo di auto Toyota, per il noto problema che si verifica sull’acceleratore, ed era pressoché ovvio che il richiamo avrebbe interessato anche l’Europa, e così è stato.