Toyota Auris ibrida nel 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Toyota ha annunciato ufficialmente di essere al lavoro ad una versione ibrida della Auris...

Toyota ha annunciato ufficialmente di essere al lavoro ad una versione ibrida della Auris, che sarà venduta anche nel mercato europeo, entro la metà del 2010. Stando a quanto dichiarato dalla casa giapponese, l’Auris ibrida sarà prodotta nello stabilimento inglese di Burnaston, nel Derbyshire.

Toyota non ha invece rilasciato nessuna informazione tecnica riguardo al sistema ibrido che sarà implementato sull’Auris, ma è supponibile che sarà molto simile a quello che usa sulla recente Prius, il quale abbina un motore 1.8 benzina a due motori elettrici.

Il CEO e Presidente di Toyota Europa, Tadashi Arashima, ha commentato questa notizia dicendosi molto contento della strada intrapresa dalla sua azienda, aggiungendo che questo è un grande passo verso il rendere accessibile a tutti un’auto pulita e rispettosa dell’ambiente.

Quindi è facile ipotizzare che l’Auris ibrida avrà un prezzo inferiore rispetto a quello della Prius, andrà a dare ancora maggiori grattacapi alla rivale Honda Insight. Da quando l’Auris è stata lanciata nel mercato del Vecchio Continente, nel 2007, Toyota dichiara di aver venduto ben 370.000 unità di questo modello.

L’Auris è offerta tuttora in molte varianti per quanto concerne i motori, i più degni di nota sono l’1.33 litri benzina da 101 CV capace con soli 5,8 litri di carburante di percorrere 100 km, mentre sul lato diesel abbiamo come top di gamma il 2.2 turbo con 175 CV per la sportiva Auris SR180 capace comunque con 6 litri di gasolio di percorrere 100 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>