Fiat-Chrysler elettrica nel 2010

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il progetto di un'auto elettrica è tornato d'attualità anche sulle scrivanie Chrysler e Fiat...

Poco dopo l’accordo raggiunto tra Fiat e Chrysler i più pessimisti avevano già dato per morto questo progetto, accusando tra l’altro la nuova casa di non aver pianificato nessun’auto elettrica o perlomeno ibrida per i mesi a venire.

Ed in effetti è vero, è una grave mancanza ormai al giorno d’oggi nemmeno presentare un’auto amica dell’ambiente, anche se poi la produzione dovesse slittare di qualche anno il progetto potrebbe mettere in risalto il marchio.

Comunque, è notizia di poche ore fa la possibilità che un’auto elettrica Fiat-Chrysler si farà, ed anche prima del previsto a quanto pare. In un articolo sul Wall Street Journal si legge che il progetto di un’auto elettrica è tornato d’attualità anche sulle scrivanie Chrysler e Fiat, non a caso Alfredo Altavilla, membro del Consiglio di Amministrazione Chrysler, la scorsa settimana sarebbe volato a Verrone, in Italia, per far visita alla fabbrica dove verrà probabilmente costruito il nuovo cambio per l’auto elettrica.

L’auto elettrica di Fiat dovrebbe arrivare nel 2010 secondo le indiscrezioni trapelate, anche se ovviamente non esistono ancora dettagli tecnici o quant’altro, nemmeno sappiamo se le due case decideranno di usare un modello già esistente e trasformalo in elettrica oppure creare un’auto ex novo.

Ne sapremo sicuramente di più il 4 novembre, quando l’Ad Sergio Marchionne presenterà il piano per i prossimi 5 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>