Audi R8 GT3 in produzione nei prossimi anni

di Alessandro Bombardieri Commenta

In casa Audi stanno seriamente pensando alla possibilità di creare una versione stradale della R8 GT...

In casa Audi stanno seriamente pensando alla possibilità di creare una versione stradale della R8 GT3, anche per andare a dare fastidio ad una delle avversarie più temibili, ossia la Porsche 911 GT3, che da sempre vende abbinate alla versione stradale, anche auto pensate più per la pista.

L’Audi R8 GT3 con motore V10 e trazione posteriore ha vinto lo scorso anno il campionato europeo FIA GT, al suo debutto, mostrando di che pasta è fatta.

Audi in questi mesi è sommersa dagli ordini dei clienti per la R8 e già per quest’anno si pensa che saranno prodotte circa 30 auto in più rispetto all’anno scorso.

Armin Kappler di Audi ha confermato che è già stata realizzata una versione di produzione della versione GT3 ed è stata anche molto apprezzata dal capo supremo del gruppo VW, Ferdinand Piech, ma una decisione finale sulla sua commercializzazione deve ancora essere prese ufficialmente.

Con la GT3 Audi potrebbe portare avanti il progetto di rilasciare una nuova versione di R8 ogni anno o due, un po’ come succede con Porsche (GT2 e GT3) ma anche con Lamborghini (Superleggera, Balboni). Audi si attende un ciclo vitale della R8 di circa 7-8 anni, come le altre auto del marchio.

Se dovesse venire prodotta, si parla di utilizzo di fibra di carbonio al posto dell’alluminio, almeno per alcune parti dell’auto, anche per poter lasciare spazio alle tecnologie e-tron. Un problema da risolvere sarà quello legato al cambio, con la casa di Ingolstadt che dovrà decidere se optare per un classico manuale o per il doppia frizione del gruppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>