Home » Evergreen, lo yacht realizzato da Benedetti Sail Divison

Evergreen, lo yacht realizzato da Benedetti Sail Divison

evergreen

Il cantiere Benedetti Sail Divison ha terminato lo scorso giugno Evergreen, uno yacht in cui i progettisti sono riusciti a combinare linee che rievocano uno stile classico con confort degni di un superyacht del 21esimo secolo.

Lo yacht è lungo 28 metri e largo 6,65 metri, presenta uno scafo in acciaio e una struttura superiore realizzata in alluminio. Per quanto riguarda la parte meccanica, invece, è dotato di due motori diesel da 875 cavalli che gli consentono di raggiungere una velocità massima di 12,5 nodi.


Sul ponte superiore è collocata la sala comando mentre, per quanto riguarda gli spazi all’aperto, essi possono essere divisi in due aree, una a prua e l’altra a poppa.

A prua si trova una vasca idromassaggio e una zona salotto, ideale per chiaccherare o giocare a carte mentre l’area situata a poppa è ideale per godersi il panorama, specialmente al tramonto.

L’area situata sul ponte più alto, invece, è destinata al relax e alla tintarella. Quì, infatti, è possibile trovare, lettini prendisole, un ampio divano con cuscini e un grande ombrellone che, all’occorrenza, può essere aperto per trovare riparo dal sole troppo caldo.

I ponti dello yacht sono stati realizzati in teak, così come pure tutti i particolare situati al’esterno come, ad esempio, il rivestimento della vasca idromassaggio esterna, i tavoli e le sedie.


Gli interni, invece, sono realizzati in stile classico con pareti e soffitto in legno dipinto di bianco. Accanto al salone principale si trova un’ampia sala da pranzo con un grande tavolo in grado di ospitare fino a dieci persone.

Lo yacht è dotato della suite riservata al proprietario situata sul ponte principale. Sul ponte inferiore, inoltre, è collocata un’altra suite più due cabine ospiti, tutte dotate dei più graditi confort.

Lascia un commento