Dacia Duster già 1.800 ordini in Italia

E’ passata una settimana, poco più, dal lancio ufficiale della Dacia Duster in Italia, e si sono registrati già 1.800 ordini.

Il porte aperte dell’8 e del 9 maggio sembra aver avuto molto successo dato che già così tanti clienti hanno deciso di acquistare l’auto.

Dacia Duster previsioni di vendita in Italia

La nuova scommessa di Dacia e di Renault si chiama Dacia Duster, ed è il famoso Suv low cost che la casa romena ha lanciato da pochissimo anche sul nostro territorio.

La Dacia Duster riesce ad abbinare le caratteristiche di un Suv, con le prestazioni di un’utilitaria e l’efficienza di un 4×4, il tutto ad un prezzo molto basso.

Dacia Duster prezzi a partire da 11.900€

Al Salone di Ginevra, ormai entrato nel vivo, Dacia ha presentato il suo sesto modello, il nuovo SUV Duster, creato grazie all’alleanza Nissan-Renault, che hanno fornito la piattaforma su cui costruire l’auto.

La piattaforma è quella della Logan, mentre l’auto è lunga 4,31 metri e larga 1,82. Dacia dichiara che sulla Duster ci stanno comodamente seduti 5 adulti, mentre il carico massimo del bagagliaio è di 475 litri.

Dacia Duster prime foto interni

La nuova Dacia Duster, la prima 4×4 della casa low cost di Renault, è stata presentata ai concessionari in Romania nelle ultime ore e ovviamente non potevano mancare le foto della presentazione.

Soprattutto è importante notare che per la prima volta abbiamo a disposizione le foto degli interni dell’auto, che comunque sembrano difendersi abbastanza bene.

Tre nuovi modelli per Dacia

560x373_70502315_2427bcd4ec

Sembra che la Dacia nei prossimi anni si darà tanto da fare, almeno dalle anticipazioni di Autobild, che ha illustrato recentemente in anteprima quelli che saranno i nuovi modelli dell’azienda rumena con capitale francese.
Ecco quindi la Duster, che uscirà entro il prossimo anno, ad un prezzo compreso tra i 14 mila ed i 15 mile €, ovvero 4 mila € in meno della Skoda Yeti.

Dacia Duster video promozionale

Dacia-Duster-VID

La nuova Dacia Duster potrebbe rappresentare davvero un’ottima alternativa a basso costo a molte più rinomate 4X4 presenti sul mercato, infatti pur essendo un marchio low cost è presente comunque la capacità di due marchi come Nissan e Renault dietro alla casa romena.

Purtroppo il primo video ufficiale rilasciato dalla Dacia (o dalla Renault? O da Nissan?) è abbastanza noioso e ci mostra solamente delle riprese statiche dell’auto, addirittura il colore scelto per la presentazione non ci sembra dei migliori.

Dacia Duster V6 350 CV

Dacia-Duster-Ice-Racer-7

Qualche tempo fa vi parlammo della Dacia Duster, un modello della casa low-cost di Renault che però poi non è più comparso in rete. Ebbene, ora Dacia, o sarebbe meglio dire Renault, ha deciso di pubblicizzare in modo molto strano questo nuovo veicolo.

La casa francese ha prodotto una versione sportiva al massimo della Duster, che parteciperà infatti alla famosa gara francese sulla neve dal nome Trophée Andros.

Dacia Duster foto del modello finale

dacia-duster

Qualche tempo fa vi mostrammo le prime foto spia del nuovo crossover targato Dacia, la casa romena low-cost. Ora è il momento di pubblicare le prime foto del modello finale senza nessuna copertura o camuffatura, in quanto le foto sono state scattate direttamente all’interno di uno stabilimento Dacia, in Romania.

La nuova Duster, questo è il nome più probabile che le sarà assegnato, è basata sulla piattaforma della Nissan Qashqai ed utilizzia il sistema di trazione integrale Nissan X-Trail.

Dacia Duster prime foto spia

2010-dacia-duster-1

Arrivano le prime foto spia del prossimo SUV/crossover di casa Dacia, la casa a basso costo che è una sezione della Renault. Il modello sopra citato dovrebbe essere presentato ufficialmente al prossimo Salone di Ginevra nel 2010, dopo che la casa romena presentò un concept già allo scorso salone ginevrino.

Le foto in sé non dicono molto, infatti il muletto è interamente camuffato, ne possiamo capire solamente dimensioni e poco altro, ovviamente rimane la certezza del fatto che prenda ispirazione dal prototipo Duster.