Risparmiare acquistando gli pneumatici ecologici Pirelli

di Verna Vito Commenta

La politica industriale avviata da Pirelli, tesa alla sostenibilità della produzione, consentirà di ridurre i costi di vendita degli pneumatici.

Gli Scorpion Verde, pneumatici interamente ecologici destinati all’utilizzo su vetture quanto mai prestazionali quali SUV e Crossover dall’anima sportiva, sono stati presentati a metà 2010 e, da allora, si sono rivelati un vero e proprio successo.

PREZZI DELLE CATENE DA NEVE

Proprio per questo motivo, come si evince dalla notizie che, in questi giorni, hanno cominciato a circolare nel settore, Pirelli avrebbe tutte le intenzioni di trasformare i Pirelli Scorpion Verde nei capostipiti di una nuova generazione di pneumatici realizzati con materiali e processi industriali esclusivamente ecologici.

COME LEGGERE GLI PNEUMATICI

L’idea, come confermato dai vertici dell’azienda italiana, sarebbe quella di elaborare, e portare a conclusione entro il 2015, un piano industriale che sia, dal punto di vista economico, ecologico e sociale, decisamente più sostenibile delle politiche industriali oggi intraprese dal gruppo milanese.

Pirelli, dunque, mira a rivoluzionare, interamente, la propria filiera produttiva, così che sia più sicura per i dipendenti, più ecologica, ovverosia basata su ideologie e modi produttivi più verdi, e sopratutto più economica sia per l’azienda che per il consumatore finale.

RISPARMIARE SULL’ACQUISTO DEGLI PNEUMATICI

In particolare, per quanto riguarda il settore pneumatici, scopo principale della rivoluzione sostenibile avviata da Pirelli è quello di sviluppare uno pneumatico, che abbia le medesime caratteristiche di quelli attuali, in termini di prestazioni, sicurezza, rumorosità, qualità di guida, per la cui costruzione si richieda il 70% in meno di acqua ed il 15% in meno di anidride carbonica.

Tutto ciò si rifletterà, naturalmente, sul costo finale degli pneumatici che, secondo gli esperti, dovrebbe subire una decisa revisione al ribasso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>