Prezzi delle catene da neve

di Verna Vito 1

I prezzi delle catene variano a seconda di dimensioni e tipologia. In questo articolo vi forniamo alcune indicazioni generiche su prezzo e scelta delle catene da neve.

L’inverno è ormai alle porte e, per evitare i più o meno gravi incidenti che questa stagione porta con sé, a causa delle avverse condizioni climatico-ambientali che riducono, molti di noi lo sanno perfettamente, la visibilità e la tenuta di strada, ogni guidatore è tenuto a montare, secondo un calendario prestabilito e differente da regione a regione, pneumatici invernali o, nel caso in cui non voglia affrontare una simile spesa, a munirsi di catene da neve da portare sempre con sé.

OBBLIGO GOMME INVERNALI 2011

Sarebbe, dunque, molto utile cercare di capire quali potrebbero essere, per la stagione entrante, caratteristiche e prezzi delle catene da neve, così da evitarci una spesa eccessiva o inutile e, al contempo, ottenere le prestazioni ideali per la nostra particolare condizione.

Innanzitutto bisogna affermare come, a seconda della vettura sulla quale saranno montate, le catene variano e, in base a questi valori, varia anche il prezzo delle suddette.

OBBLIGO CATENE A BORDO 2011

Su normali automobili, per esempio, potrebbero perfettamente funzionare delle catene a tensionamento manuale da 9 millimetri il cui prezzo medio si aggira, confrontando i più importanti fornitori internazionali, sui 45 euro.

Volendo qualcosa di più e di più semplice, invece, si potrebbe optare per catene da neve autotensionanti, da 7 millimetri, offerte, però, ad un prezzo più che doppio (circa 120 euro).

GOMME INVERNALI PREZZI

Per i fuoristrada, invece, potrebbero risultare perfette delle semplici catene a tensionamento manuale, ovviamente con struttura a rombo, tra le più sicure in commercio, disponibili a partire da 60 euro.

Questi numeri, naturalmente, sono puramente indicativi giacché. Consigliamo infatti, prima di procedere all’acquisto, di consultare il proprio libretto di circolazione così da avere le più minuziose indicazioni sulla tipologia di catene più adatte alle nostre esigenze.

Commenti (1)

  1. salve vorrei segnalare che questo tipo di catene hanno un grande difetto, lo dico perchè o vissuto in prima persona il problema molte volte, mi spiego che purtroppo dopo aver usato la catena per qualche tratto kilometrico sulla neve e a volte su asfalto con tragitto corto si aprono le maglie laterali causando, immaginate voi cosa.
    perchè a una buona catena non usate una maglia chiusa?
    grazie Luigi da Terni-Umbria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>