Quanto costa la passione per la moto sportiva?

di Alba D'Alberto Commenta

La voglia di mettere in garage una bella moto sportiva dalle prestazioni eccezionali è sempre più forte e i dati di Eicma 2014 lo testimoniano. Sono in crescendo gli appassionati di moto sportive meglio se di derivazione racing. Tuttavia per questo genere di veicoli non basta la passione ma servono anche un bel po’ di soldi. 

Ad Eicma 2014, evento dedicato ai motori sul quale abbiamo avuto modo di soffermarci, sono stati presentati diversi modelli di moto tra cui anche alcuni con motori elettrici dalle elevate prestazioni. In fondo agli appassionati di moto interessa proprio questo: che il modello che hanno scelto sia performante, che abbia delle prestazioni super e non importa quanto sia il consumo di benzina.

In fondo anche se c’è la crisi, chi riesce a coltivare questa passione per le moto, la crisi la sente fino ad un certo punto. Dall’altra parte ci sono i costruttori mondiali che hanno deciso di mettere in comune i loro sforzi nella ricerca del progetto di moto sportiva perfetta per la realizzazione di modelli sempre più performanti.

Yamaha prova ad accendere la passione per le due ruote con le R1 e R1M. Per mettere in garage questi modelli che saranno prodotti dalla Iwata, che si dedica ai modelli su strada del marchio Motogp, saranno necessari dai 18500 ai 23000 euro.

In Italia, invece, è la Ducati che porta in campo la 1299 Panigale per la quale ci sarà bisogno di spendere almeno 21000 euro che diventano 25740 per il modello S. Se poi si ha qualche soldo in più da parte, sempre la Ducati, per 32790 euro, propone la 1199 Panigale R ABS. Restando in Italia e cercando moto dalle performance super troviamo i modelli dell’Aprilia che porta in campo la RSV4 Factory APRC SE che costa 23550 euro oppure 19450 nella versione base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>