Ducati Panigale R: test con il Kit Performance

di t-punch Commenta

Provato un kit aerodinamico sulla Panigale R

Inizialmente le prestazioni della Panigale R avevano un po deluso per quel che riguarda la velocità di punta, con solo 290 Km/h, una decina in meno della versione S, ma da Borgo Panigale avevano avvertito che la velocità non sarebbe cambiata pur con l’accorciamento del rapporto finale.


Questo rapporto finale accorciato non è riuscito ad aggiungere chilometri perché il motore stentava a prendere tutti i giri, arrivando a soli 11.250 giri/minuto invece degli 11.750 a cui dovrebbe intervenire il limitatore. Fatti i calcoli vari del caso su tutti i fattori che potessero influire come umidità, pressione etc, ecco che l’attenzione si è concentrata sull’aerodinamica. I giornalisti hanno cosi voluto provare il Kit aerodinamico Ducati Performance riservato alla versione S sulla R, e le cose sono subito cambiate. Quindi nuovi deflettori e cupolino più alto per una prova particolare in cui alla moto sono stati tolti anche gli specchietti.

L’anno della Panigale
Ducati Riding Experience

Aerodinamica fondamentale quindi per molto fattori, specialmente per aumentare la velocità massima, in particolare quando si parla di queste moto molto prestanti. La prova dei giornalisti ha portato la velocità massima a ben 296,4 km/h con questi piccoli e semplici accorgimenti aerodinamici, che consentono ben 7 km/h in più e 250 giri guadagnati. Non si sono riusciti a guadagnare anche i 250 che mancano rispetto ai test di banco, ma comunque il test dei giornalisti non è completo come quelli effettuati dalla casa madre. La R ha comunque una velocità inferiore rispetto alla S, ma con il kit il gap si riduce di molto per arrivare ad una differenza di circa 2 km/h, che potrebbero essere dovuti anche a questioni climatiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>