Lancia Ypsilon Elefantino 14 con prezzi da 13.100 euro

di Redazione Commenta

È stata presentata ufficialmente la nuova Lancia Ypsilon Elefantino ’14, disponibile in tre varianti di colore e con cinque motorizzazioni. I clienti possono scegliere tra Lime, Watermelon e Coconut, tutte colorazioni che richiamano il mondo della moda, non a caso l’auto è stata svelata a Milano presso il Lancia Fashion Apartment.

Lancia parla di “nuova Collezione” che interpreta le ultime tendenze della società, della cultura e del design in atto nelle strade delle nostre città. Alla presentazione nel capoluogo lombardo hanno partecipato, oltre ad ad Antonella Bruno, Head Brand Lancia EMEA, Patrizia Martello, sociologa e specialista per trendwatching; Alba Cappellieri, presidente del corso di laurea in Design della Moda al Politecnico di Milano, e Mauro Galligari, esperto di tendenze nel campo della moda e del design.

LANCIA YPSILON HF

La gamma motori si apre con la 1.2 Fire EVO II da 69 CV, che ha un prezzo chiavi in mano di 13.100 euro, mentre la 1.2 Fire EVO II GPL da 69 CV e la 0.9 TwinAir da 85 CV costano 14.600 euro. In abbinamento ci sono il cambio manuale o robotizzato. La Ypsilon Elefantino ’14 turbodiesel 1.3 Multijet II da 95 CV costa 15.400 euro e la 0.9 Turbo TwinAir metano da 80 CV 16.400 euro.

Circa un anno fa esatto ha debuttato ufficialmente a listino la nuova Lancia Ypsilon Elefantino, che è la nuova variante entry level della gamma. La carrozzeria della nuova Lancia Ypsilon Elefantino può essere personalizzata dai clienti con moltissime combinazioni di colori. Per la colorazione della carrozzeria sono disponibili Beige Sabbia, Bianco Neve e Grigio Pietra, Nero Vulcano e Purple Aurora mentre dal prossimo mese di giugno saranno disponibili anche il Turchese e la livrea bicolore Turchese/Nero Vulcano. Su tutte le versioni alcuni elementi sono di colore fucsia, stesso colore usato per alcune cuciture nell’abitacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>