Microlino 2.0, tutte le caratteristiche della nuova microcar elettrica italiana

di Gtuzzi Commenta

Grande novità per il mercato italiano: infatti, il Microlino 2.0 del marchio svizzero Mycro Mobility è stata svelata e gli ordini potranno prendere il via dall’estate in poi. Si tratta di una microcar elettrica che verrà lanciata sul mercato in tre versioni differenti e in un’edizione decisamente a tiratura limitata, ovvero la Pioneer Series.

Manca poco ed ecco che in commercio finalmente si potrà vedere anche il nuovissimo Microlino 2.0. Si tratta di una vera e propria bubble car elettrica, a cui sono stati tolti i veli all’edizione 2016 del Salone di Ginevra. Si tratta di una vettura in tutto e per tutto made in Italy, visto che verrà realizzata all’interno degli stabilimenti di Torino della Cecomp.

Come si può facilmente intuire, dal punto di vista estetico, si può notare come la microcar presenta una linea che vale un vero e proprio omaggio rispetto alle forme dell’Isetta del 1953.  Un legame unico con la tecnologia, visto che è stata presentata durante un evento trasmesso in streaming sulla ben nota piattaforma di YouTube lo scorso 24 maggio.

Il prezzo di listino? Si parte da una cifra intorno ai 12500 euro, ma dal mercato arrivano già tanti segnali positivi, visto che il numero di ordini raccolti supera le 30 mila unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>