Auto tedesche di lusso, quali sono le più vendute

di Redazione Commenta

Da più di dieci anni il mondo delle auto di lusso è interessato da una fervida battaglia tra tre brand tedeschi: l’Audi, La BMW e la Mercedes. Marchi che vivono tra loro una rivalità molto forte che in alcuni casi, secondo gli analisti, porta anche dei rischi industriali. 

Sono tedesche e sono competitive. Quale primeggia? Audi, BMW e Mercedes-Benz sono ossessionate dal raggiungimento del primo posto nelle vendite mondiali di vetture premium, visto che questa parte del mercato garantisce lauti guadagni anche se a fronte di investimenti elevati. A tutto vantaggio dei consumatori che hanno sempre per le mani vetture all’avanguardia.

Il marchio di lusso nelle vendite mondiali, leader negli ultimi anni, è stato Mercedes-Benz scavalcato nel 2005 da Bmw e poi da Audi nel 2011. Mercedes da allora resta al terzo posto ma i suoi progressi nel Circus fanno ben sperare e fanno ambire il marchio ad un posto migliore nella classifica in questione.

Il gruppo BMW nel 2014 ha venduto 1,81 milioni di unità con il suo marchio, il 9,5% in più rispetto all’anno precedente. Audi e Mercedes-Benz, invece, hanno avuto a confronto una battuta d’arresto: il brand del gruppo Volkswagen è cresciuto del 10% in un anno e Mercedes-Benz ha registrato un +13% ma le unità vendute sono state rispettivamente di 1,74 milioni e 1,65 milioni.

Se a livello mondiale primeggi dunque BMW, restringendo il campo d’azione all’Europa si scopre che nel mercato UE primeggia Audi con 726 mila auto e una crescita annua nelle vendite del 5%. BMW è al secondo posto con 676 mila unità vendute e un incremento percentuale uguale e poi al terzo posto Mercedes-Benz con 652 mila auto vendute.

In Italia l’ordine di questi marchi è ancora diverso perché se anche la medaglia d’oro spetta all’Audi con 49.948 auto vendute, al secondo posto troviamo Mercedes-Benz con 46.355 auto piazzate sul mercato e poi BMW con 43.583 unità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>