Vendite e quota da record a febbraio e arriva il bonus per dipendenti Porsche

di Alba D'Alberto Commenta

Quante macchine sono state vendute? A febbraio la FCA parla di record e se c’è un’azienda che in questo periodo sta vivendo il suo momento d’oro, quella è Porsche. Qui i dipendenti hanno ricevuto un ottimo bonus per il lavoro svolto. Tutte le buone notizie del mercato automobilistico. 

porsche_cayenne_restyling_26840

Il mercato europeo segna il trentesimo mese consecutivo di crescita: secondo i dati Acea, febbraio si è chiuso con 1.092.825 immatricolazioni (incluse le 35.923 dei Paesi Efta), per un incremento del 14% rispetto a febbraio 2015. Buona anche la performance dei primi due mesi dell’anno con un totale di 2.186.605 veicoli, pari a un incremento del 10,1% rispetto al primo bimestre del 2015.

Inizia con queste parole l’excursus di QuattroRuote che fa presente che il nostro Paese sta diventando un traino in Europa. L’Italia ha fatto registrare 172.241 vendite (+27,3% rispetto a un anno fa). Ma è sui marchi che vogliamo porre l’attenzione e in particolare sui tedeschi, di cui, sempre la rivista citata, spiega:

Vendite in crescita per il Gruppo Volkswagen, anche se a una velocità dimezzata rispetto al mercato: per Wolfsburg, febbraio si è chiuso con 262.670 immatricolazioni (+7,7%) e una quota del 24%, scesa di 1,4 punti rispetto a un anno fa. Tra i marchi tedeschi, Volkswagen ha registrato 125.058 vetture (+4,6%), mentre Seat risulta in calo (25.383 vetture, -4,2%). Di contro, crescono Audi (57.753 auto, +16%), Skoda (49.797, +14,4%) e Porsche (4.477, +4,9%).

Porsche, alla luce dei risultati ottenuti ha deciso di premiare i dipendenti, ha annunciato infatti un bonus di 8.911 euro complessivi per tutti i propri dipendenti. La cifra è composta da una gratifica per i risultati positivi – economici e di vendita e una parte residuale, 700 euro, che rappresentano uno speciale contributo al regime pensionistico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>