Home » Nuova ammiraglia Alfa Romeo su base Chrysler

Nuova ammiraglia Alfa Romeo su base Chrysler

Secondo le ultime indiscrezioni online la prossima e tanto chiacchierata ammiraglia Alfa Romeo potrebbe essere basata sulla stessa piattaforma della Chrysler 300C e della Dodge Charger, cioè la stessa che sarà poi usata anche da Lancia per la Thema.

L’ammiraglia Alfa dovrebbe nascere dunque sul pianale LX a trazione posteriore, quello che sarà usato per le auto citate sopra, che tra l’altro condivideranno diversi componenti con la nuova Alfa che verrà.

La nuova Alfa Romeo 169, ma il nome potrebbe essere anche un altro, dovrebbe proporre una carrozzeria a quattro porte con una linea da coupé classica ed una lunghezza di oltre 5 metri, ricordando in qualche senso la recente Audi A7 Sportback.

Il dubbio maggiore riguarda i motori: secondo gli ultimi rumors potrebbe debuttare un propulsore tutto nuovo, come un V8 3.0 turbobenzina biturbo MultiAir con potenza elevata, intorno ai 400 CV, pensato per gli Usa.

In questo modo l’erede spirituale della 166 potrebbe davvero andare a competere con le tedesche della categoria.

Lascia un commento