Sensori di pressione negli pneumatici obbligatori dal 2014

di Alessandro Bombardieri Commenta

Dal 2014 tutte le auto nuova vendute in Europa dovranno essere predisposte con il sistema TPMS.

Controllare la pressione degli pneumatici dell’auto è un’operazione che andrebbe compiuta regolarmente, in particolare quando si sta per compiere un lungo viaggio. Nonostante si tratti di un’operazione molto semplice da effettuare, ci si dimentica spesso di farla, correndo il rischio di circolare con gomme sgonfie e quindi con consumi superiori e maggiori rischi di incidente.


Proprio per aumentare la sicurezza su strada è stato deciso che dal 2014 tutte le auto nuova vendute in Europa dovranno essere predisposte con il sistema TPMS (Tire Pressure Monitoring System) che misura la pressione degli pneumatici, che dovrà essere installato sia sulle gomme estive che su quelle invernali. Durante le revisioni periodiche chi di dovere avrà anche il compito di verificare il corretto funzionamento dei sensori in questione.

LEGGE GOMME TERMICHE

Continental, il costruttore tedesco di pneumatici, ha realizzato sensori TPMS integrati nelle valvole di gonfiaggio, i quali trasmettono i dati in radiofrequenza dalla parte interna del cerchione. È stato inoltre creato uno strumento di diagnostica che comunica in wireless i valori di pressione, temperatura e la tensione delle batterie che alimentano i sensori, perciò si tratta di un sistema TPMS diretto, a differenza dei sistemi indiretti diffusi molto oggi, i quali stimano la pressione dell’aria attraverso i sensori di velocità delle ruote usati dall’ESP-ABS. Pirelli con il progetto Cyber Tyre proporrà la misura della pressione e della temperatura, sfruttando un sistema che si alimenta in autonomia, così da poter evitare di usare batterie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>