Nokian inventa gli pneumatici con i chiodi retrattili

di Alessandro Bombardieri Commenta

Arriva direttamente dalla Finlandia la notizia dell’invenzione da parte di Nokian degli pneumatici con i chiodi retrattili. In questo modo è possibile avere a disposizione sia delle gomme invernali che delle gomme chiodate, per i terreni più impervi.

Come dichiarato da Nokian stessa, questa speciale gomma è ancora in una fase di test. Per far fuoriuscire i chiodi dalla gomma il conducente deve premere solamente un pulsante nella plancia della vettura. Per il momento non è ancora ben chiaro come funzioni questa tecnologia, ma Nokian ha solamente detto che è attualmente in fase di sperimentazione sulle Nokian Hakkapeliitta 8 SUV.

Nel periodo invernale è consigliabile montare pneumatici invernali, i quali lavorano meglio degli pneumatici classici anche in situazioni di temperature basse (sotto i 7 °C circa). Per prima cosa bisogna prestare attenzione alle misure delle gomme: non basta controllare che siano omologati, ma devono pure rispettare le misure riportate sul libretto dell’auto, pena una multa da 419 a 1.682 euro (articolo 78 del codice della strada).

MISURE PNEUMATICI INVERNALI

Per il Codice della Strada gli pneumatici invernali e le catene da neve sono equiparati, inoltre le gomme termiche sono riconoscibili dalla sigla M+S, ma in realtà questa sigla non garantisce che si tratti di reali gomme invernali. Molto spesso le “vere” invernali oltre alla sigla M+S hanno anche un’icona di una montagna con all’interno un fiocco di neve. Il consiglio è quello di non scendere mai sotto i 3 mm di battistrada, anche se per il CdS l’importante è non scendere sotto quota 1,6 mm (lo stesso limite per le gomme estive).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>