Guida alla scelta del pneumatico invernale

di Alessandro Bombardieri Commenta

Per l’arrivo della stagione fredda, bisogna iniziare a pensare al cambio gomme per la propria auto. Nel corso degli ultimi anni sono sempre più gli automobilisti che si attrezzano con il giusto treno di pneumatici per l’inverno, a conferma di una crescente consapevolezza in tal senso.

Guidare con le gomme invernali nella stagione fredda è molto più sicuro che guidare con le gomme tradizionali, perchè gli pneumatici invernali non servono solamente per migliorare il comportamento del veicolo sulla neve, ma soprattutto hanno una migliore tenuta di strada sui fondi freddi e ghiacciati. Solitamente si consiglia di cambiare le gomme dell’auto e montare gli pneumatici invernali quando la temperatura scende sotto i 7-8 gradi in maniera stabile.

I pneumatici invernali (secondo quanto stabilito dal Codice della Strada) sono contrassegnati con il logo M+S (Mud+Snow). Va detto però che questo marchio non sta ad indicare la bontà stessa della gomma, infatti anche molte gomme ‘4 stagioni’ montano questo logo, pur non garantendo le prestazioni di una buona gomma invernale. Le misure indicate con M+S sul libretto dell’auto non sono vincolanti: l’indicazione segnala ulteriori misure che possono essere montate in M+S ma le gomme invernali possono anche essere delle altre misure indicate a libretto. Per gli pneumatici da neve è attiva una deroga sul codice di velocità, che può essere inferiore a quello indicato nella carta di circolazione, purché maggiore o uguale a “Q” (160 km/h).

L’uso di gomme invernali con sigla M+S riportanti codice velocità inferiore a quello previsto è possibile esclusivamente nella stagione invernale. Secondo quanto stabilito dalla Direttiva Europea questa deroga è permessa solamente per “impiego saltuario”, inoltre il Ministero Trasporti ha precisato l’impiego stagionale. Gli pneumatici invernali quindi possono rimanere montati anche dopo la fine della stagione invernale solamente nel caso in cui il codice di velocità non sia inferiore a quelli previsti.

Per scegliere gli pneumatici invernali è bene tenere conto del prezzo e della loro qualità ovviamente, ricordandosi che sulla neve sono più efficaci gomme sottili, quindi potrebbe essere saggio scegliere un treno di gomme con cerchi più piccole per la stagione fredda rispetto a quelle montate d’estate. Fra i vari siti web che propongono il servizio di acquisto di pneumatici online segnaliamo www.cambio-gomme.it, che in base all’auto, alle dimensioni e alla marca, saprà consigliarvi quali pneumatici è più indicato ordinare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>