notifica multa

Notifica multa, da febbraio si inizierà a usare la posta certificata!

notifica multa

Quella in arrivo si appresta ad essere una vera e propria rivoluzione per tutti gli automobilisti. Infatti, a partire dal prossimo mese di febbraio, la notifica multa verrà eseguita, in via prioritaria, mediante la casella di posta elettronica certificata. Quindi, tutti coloro che ne hanno a disposizione una, riceveranno la notifica della multa direttamente lì.

Da gennaio multe più salate ma non troppo

Da gennaio le multe subiranno un rincaro ma anche se ci si aspetta il peggio si prende nota di rincari molto contenuti perché in fondo è stabilito per legge l’adeguamento al carovita e il carovita negli ultimi due anni è cresciuto ben poco. Ecco come cambieranno le sanzioni pecuniarie per gli automobilisti indisciplinati

Pagare bollo auto e multe senza mora

equitalia

La recente Legge di Stabilità 2014 (legge 27 dicembre 2013 n.147) stabilisce che i contribuenti in difetto possono pagare in un’unica soluzione, senza interessi di mora e interessi di ritardata iscrizione a ruolo, le cartelle e gli avvisi di accertamento esecutivi affidati entro il 31 ottobre 2013 a Equitalia per la riscossione. Questa offerta è valida fino al 28 febbraio.

Sconto multe 30%: tutti i dettagli

6060-traffico_multe

Come scritto già qualche giorno fa, è entrata in vigore la norma che permette di avere uno sconto del 30% sulle multe se pagate subito. Sono tanti però i dettagli di questa nuova norma, perciò li elenchiamo qui di seguito.

Sconto multe 30% in vigore da oggi

6060-traffico_multe-e1351066803736

Pubblicata ieri in Gazzetta Ufficiale, la norma inserita nel decreto del Fare che prevede lo sconto del 30% sulle multe (che vengono pagate entro cinque giorni a partire dalla data di notifica), è attiva a partire già da oggi, 21 agosto 2013.

Sconto multe pagate subito nuovo ddl

6060-traffico_multe

L’anno scorso, precisamente nel mese di luglio, si era parlato della possibilità di applicare uno sconto del 20% a chi paga le multe subito. Dopo un breve iter parlamentare in commissione trasporti alla Camera, il provvedimento finì in un nulla di fatto.

Importo multe in aumento del 5,7% da gennaio 2013

Non è ancora stato firmato il decreto del ministero della giustizia, che insieme ai ministri dell’Economia e delle finanze, e delle Infrastrutture e dei trasporti, stabilisce la percentuale di aumento delle multe per il biennio 2013-2014.

Nonostante questo già è risaputo che gli importi delle sanzioni amministrative per violazioni alle norme del codice della strada aumenteranno a partire dal 1 gennaio 2013 del 5,7%.