Home » Nuova Porsche 911 GT3 al Salone di Ginevra

Nuova Porsche 911 GT3 al Salone di Ginevra

Al Salone di Ginevra 2013 fa il suo debutto ufficiale la nuova generazione di Porsche 911 GT3, che segna un importante stacco col passato introducendo il cambio a doppia frizione e il sistema a quattro ruote sterzanti.


Rimane fedele alla scelta di motore aspirato e trazione posteriore la nuova Porsche 911 GT3, che monta il propulsore 3.8 litri sei cilindri boxer capace di sviluppare una potenza di 475 CV a 8.250 giri, abbinato al nuovo cambio PDK doppia frizione a sette rapporti. Il motore, derivato da quello montato sulla Carrera S, ha subito diverse modifiche in particolare ad albero motore e distribuzione, con l’aggiunta di componenti in titanio. Grazie a queste modifiche il propulsore può raggiungere i 9.000 giri e reggere al meglio gli stress degli alti regimi.

PORSCHE PANAMERA RESTYLING

L’altra grossa novità introdotta sulla nuova Porsche 991 GT3 è rappresentata dal sistema a quattro ruote sterzanti, capace di funzionare girando nella stessa direzione dell’asse anteriore, migliorando così l’agilità dell’auto alle basse andature, mentre gira nella direzione opposta delle ruote anteriori alle alte velocità, migliorando stabilità e velocità in curva. Altri elementi nuovi introdotti sulla 911 GT3 sono il differenziale autobloccante posteriore a controllo elettronico, i supporti dinamici del motore e le ruote da 20 pollici con fissaggio monodado.

Rispetto alla Carrera S la 911 GT3 è 44 mm più larga, ed al posteriore monta una grande ala per migliorare l’efficienza aerodinamica. Secondo quanto dichiarato dalla Casa di Stoccarda la nuova Porsche 911 GT3 è in grado di scattare da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi, da 0 a 200 km/h in meno di 12 secondi, di raggiungere i 315 km/h di velocità massima e di girare al Nurburgring in meno di 7 minuti e 30 secondi.

Lascia un commento