MotoGp Valencia 2010, Lorenzo chiude in bellezza

di Alessandro Bombardieri Commenta

Il Gran Premio di Valencia si è concluso con un'altra vittoria del campione del mondo Jorge Lorenzo...

L’ultima gara del mondiale 2010 della MotoGp, il Gran Premio di Valencia, si è conclusa con un’altra vittoria, la seconda consecutiva, del campione del mondo Jorge Lorenzo, che ha così dimostrato una volte per tutte, se ce ne fosse ancora bisogno, che questo titolo se lo è ampiamente meritato.

Dopo una partenza abbastanza brutta, che lo aveva fatto cadere indietro in classifica, il pilota spagnolo è tornato fuori, ed un sorpasso dopo l’altro è andato a vincere, raggiungendo così anche il record di punti della MotoGp.

Lorenzo è stato protagonista di una lotta a tre con Stoner, primo per buona parte della gara, e con Rossi, ma alla fine il talento del campione spagnolo è venuto fuori.

Una volta passato Stoner, all’ultima gara in Ducati, Lorenzo se n’è andato, chiudendo con un grande margine sull’australiano.

Rossi, all’ultima in Yamaha, ha chiuso invece terzo, raggiungendo però un altro importante podio. Quarto è arrivato un grande Ben Spies, che ha preceduto i due italiani Dovizioso e Simoncelli. Pedrosa, ancora alle prese con i postumi dell’infortunio, ha chiuso solo settimo.

La classifica MotoGp 2010 si chiude dunque con Jorge Lorenzo primo a quota 383, record di sempre di punti conquistati in una stagione, ed anche record eguagliato di 16 podi.

Al secondo posto della classifica è comunque arrivato Pedrosa, a 245 punti, nonostante abbia saltato alcune gare alla fine per l’infortunio alla spalla.

Valentino Rossi è riuscito a chiudere al terzo posto generale, con 233 punti. Quarto posto per Stoner, a 225, quinto Dovizioso a 206 e sesto Spies a 176.

Risultati GP Valencia 2010

Classifica MotoGp 2010

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>