Aprilia Tuono V4 R APRC

di t-punch Commenta

Aprilia Tuono è una moto esclusiva, compratela solo se la vostra intenzione è correre, accelerare, scattare e frenare sempre al limite in qualsiasi momento della vostra giornata.

La Aprilia Tuono V4 R APRC è una naked solo per chi vuole correre sempre, anche per andare dal benzinaio sotto casa. Non ammette proprietari che si vogliono rilassare questa superbike con il manubrio alto, cambiata pochissimo dalla sua ispiratrice che ha dominato nel mondiale superbike. Se avete intenzione di andar piano, allora non leggete questo articolo.


Una moto con cui potrete solo accelerare e frenare sempre al massimo. Motore direttamente preso dalla RSV4, il quattro cilindri a V di 65° a ingombro ridotto da 168 cv con una nuova distribuzione, cornetti d’aspirazione lunghi e fissi, nuovo volano per aumentare l’inerzia, primi tre rapporti accorciati per accelerazioni fulminanti, rapporto di compressione 13:1 e naturalmente 999 cc.
Aprilia Mana 850 GT ABS
Aprilia Factory RSV 4

Tutto sotto il controllo gestionale del sistema APRC brevettato da Aprilia con ATC per il controllo della trazione; AWC per il controllo della gomma posteriore nelle impennate, che agisce con una modulazione costante nel tornare con l’anteriore a terra; AQS per cambiate veloci senza toccare la frizione o chiudere il gas; e ALC, il Launch Control, tutta la potenza del motore scaricata a terra senza nessun problema di gestione per partenze fulminee e sicure.
Telaio rivisto e tutto in alluminio, rigido, stabile anche alla velocità massima. Le prove sui 270 km/h sono estremamente positive, con risposte esaltanti di questo telaio stampato.

Freni naturalmente da urlo, Brembo con pinze radiali e dischi flottanti di 320 mm all’anteriore e 220 mm al posteriore. Cerchi in alluminio a 3 razze con un risparmio di ben 2 kg sul precedente modello a 5 razze. Ammortizzatore posteriore con serbatoio d’azoto.
Se avete voglia di correre sempre, Aprilia Tuono è la vostra moto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>