Aprilia RSV4 2013

di t-punch Commenta

Presentata la versione 2013 dell'Aprilia RSV4 Factory ABS e R ABS

L’Aprilia rinnova il suo modello di punta che domina il mondiale Superbike nella versione stradale per il 2013 proponendo due modelli, la RSV4 R ABS e RSV4 Factory ABS, dove sono molte le novità e una piacevole sorpresa su tutto: il prezzo non cambia rispetto all’anno scorso e i due modelli costeranno sempre rispettivamente 18.390 e 22.390 euro.


I due modelli differiscono nell’allestimento e nei colori con la Factory che pesa 181 kg disponibile solo in tinta rosso/nero e la R in bianco, giallo e il nuovo nero opaco. Inoltre la Factory utilizza le sospensioni pluriregolabili Öhlins, i cerchi in alluminio forgiato e il carter motore in magnesio. Altra differenza la possibilità di regolare la posizione del motore nel telaio e del pivot del forcellone. Le differenze nel motore tra le due sono nei cornetti di aspirazione a fasatura variabile della Factory.

La Piaggio al Motordays di Roma
Aprilia Tuono V4 R-APRC

La RSV4 ora monta il sistema ABS a due canali disinseribile e a tre diversi settaggi. L’impianto frenante si avvale di pinze ad attacco radiale Brembo M430 più potenti, e di una nuova pompa.
Rivisto anche il sistema APRC, ovvero la gestione del traction control disinseribile e regolabile con 8 modalita diverse, l’anti wheelie con tre settaggi e il launch control, sempre regolabile su 3 settaggi. Diversa la ciclistica per il diverso posizionamento del motore nel telaio e del pivot del forcellone, le abbassa la posizione del pilota di 5 mm. Per questo è stato rivisto anche il serbatoio, ora più capiente e portato a 18,5 litri.
Il motore quattro cilindri a V delle RSV4 2013 aumenta anche la potenza, a 184 Cv, e la coppia, ora a 117 Nm, per merito dello scarico ridisegnato oltre che di una nuova mappatura della gestione elettronica con tre settaggi: Track, Sport e Road.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>