McLaren, ecco il programma per l’usato

di Gtuzzi Commenta


McLaren Automotive ha, da qualche tempo, provveduto a svelare il primo programma che riguarda l’usato certificato: si tratta del CPO, ovvero certified pre-owned, che prende anche il nome di McLaren Qualified.
Si tratta di un programma che è stato realizzato con l’obiettivo di rendere più semplice l’acquisto di una vettura targata McLaren usata: questo sistema fa in modo che ciascun esemplare usato e certificato possa ottenere un controllo completo e dettagliato da parte del team tecnico del costruttore di Woking.
Tutti gli esemplari del marchio di Woking che potranno contare sulla certificazione pre-owned, vengono aggiornate in base agli ultimi update rilasciati dal costruttore britannico, affiancandosi, quindi, sotto il profilo della validità, ad un esemplare appena rilasciato dal centro produttivo.

MCLAREN P1 DATI UFFICIALI RIVELATI
Ciò vuol dire anche che tutte le vetture meno recenti potranno contare sugli aggiornamenti del modello 2013, che comprendono la trasmissione SSG modificata e l’update della centralina elettronica che permette di ricevere altri 25 cavalli in più sulla nuova McLaren MP4-12C.
La nuova clientela del marchio britannico potrà contare anche sull’ottenimento di una garanzia che è pari a due anni e che risulta valida sia per le componenti meccaniche che per quanto riguarda le riparazioni.

MCLAREN P1 SVELATI TUTTI I DATI UFFICIALI.

Inoltre, esiste anche l’opportunità di rendere migliore la propria vettura sfruttando il programma di personalizzazione denominato McLaren Special Operations, ovvero un’operazione che dura ben quattro settimane in seguito alla consegna del modello.
In base a quanto sostenuto da Greg Levine, il direttore delle vendite e del marketing del marchio di Woking, il segreto per conservare ad alti livelli l’esclusività e l’esperienza garantita alla clientela è proprio la gestione e il dettagliato controllo delle vetture usate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>