Dodge Challenger SRT Hellcat: la muscle car più potente al mondo

di Alessandro Bombardieri Commenta

La nuova Dodge Challenger SRT Hellcat si presenta come la muscle car più potendo al mondo, ma non solo, grazie al motore V8 6.2 litri HEMI con la nuova tecnica di sovralimentazione della Casa americana.

Per la prima volta nella storia della Chrysler un modello viene consegnato con due chiavi, infatti la nuova Dodge Challenger SRT Hellcat viene fornita con una chiave nera ed una rossa. Usando quella rossa si attivano tutti i 707 CV di potenza e relativi 880 Nm di coppia, mentre usando l’altra chiave vengono abilitati “solamente” 500 CV. La potenza viene ripartita tramite una trasmissione automatica ad otto rapporti TorqueFlite.

La Dodge Challenger SRT Hellcat verrà costruita negli stabilimenti di Ontario (Canada) e entrerà in commercio, negli Stati Uniti, a partire da dopo l’estate. Nell’abitacolo ci sono diversi richiami alla Challenger del 1971. Il telaio è stato ottimizzato per l’overcharge di potenza, ma le prestazioni ufficiali non sono state rese note. Dal punto di vista estetico la nuova Dodge Challenger SRT Hellcat è stata rivista per proporre uno stile più “potente” rispetto al modello precedente.

Di serie sono presenti cerchi da 20” Slingshot o Hyper Black (pneumatici da 275/40 sulla Hellcat e da 245/45 sulla SRT “normale”), le appendici aerodinamiche, la griglia frontale, lo spoiler anteriore, dischi freno da 390 mm, il differenziale a slittamento limitato. Il Driver Modes gestisce erogazione, sterzo, velocità delle cambiate, controllo trazione e sospensioni, tutto gestibile attraverso pulsante o schermo touch screen con quattro modalità, Default, Sport e Track e Custom, per personalizzare il comportamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>