FCA, in futuro stop ai motori V8 benzina per la Dodge Challenger

di Gtuzzi Commenta

Secondo numerose indiscrezioni, pare proprio che la Dodge Challenger potrebbe lasciar spazio, in futuro, a modelli che avranno numerose componenti in comune con Maserati e Alfa Romeo. Il rumor arriva direttamente dal portale Allpar.com, che è da sempre particolarmente informato su tutto ciò che si verifica in casa Fiat Chrysler US.

FCA e le indiscrezioni rilanciate da Allpar.com

Secondo il sito specializzato, infatti, pare che l’azienda abbia intenzione di mettere in atto quella che si potrebbe definire senza mezzi termini una vera e propria rivoluzione. E, tra gli aspetti che emergono in maniera più evidente, ci sarebbe anche la sostituzione dei motori V8 da 5,7 litri, che lascerebbero spazio e campo a dei propulsori di nuova generazione.

Spazio per l’unità GME T6, quindi?

Infatti, dalle indiscrezioni in questione, pare che gli attuali motori potrebbe essere abbandonati a favore di modelli elettrificati dei motori 6 cilindri benzina dello stesso Gruppo FCA. Quindi, verrebbe preso in considerazione sicuramente il propulsore V6 Pentastar, ma non solo. Ci potrebbe essere spazio anche per l’unità GME T6: si tratta di un propulsore dai sei cilindri in linea, che per il momento sta ancora attraversando una delicata fase di test, ma che dovrebbe fare il suo esordio con la nuova Jeep Wagoneer.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>