BMW X5 Security Plus blindata: a prova di AK47

di Luca Bruno Commenta

Questa è la BMW X5 Security Plus, una versione blindata del SUV della casa tedesca nata per proteggere guidatore e passeggeri da..

Questa è la BMW X5 Security Plus, una versione blindata del SUV della casa automobilistica tedesca nata per proteggere guidatore e passeggeri da eventuali assalti armati.

L’auto appartiene alla classe 6 per quanto riguarda le resistenza ai proiettili, il che vuol dire che può tranquillamente sopportare colpi sparati dal terribile fucile automatico AK47.


La blindatura è concentrata sul vano posteriore con pannelli di acciaio stampato, ed altri componenti modellati apposta per proteggere le parti maggiormente critiche come gli spazi tra le portiere e le cornici.

Anche i vetri naturalmente sono ad alta sicurezza, antiproiettile e rivestititi in policarbonato anti intrusione.


L’aumento di peso costituito da tutti gli apparati protettivi ha obbligato gli ingegneri BMW a compiere un lavoro di rifinitura e rafforzamento del sistema frenante e delle sospensioni.

La vettura ha anche un sistema di interfono per permettere agli occupanti di parlare con persone al di fuori del veicolo, un allarme acustico ed un faro lampeggiante. I controlli sono situati al centro della console. Con i pneumatici “run flat”, anche in caso di foratura, l’auto riesce a viaggiare a 80 km orari per circa 160 km.

Come optional sono fornite telecamere anteriori, posteriori e laterali.
La BMW X5 Security Plus è disponibile solo con un motore V8 da 4,8 litri per 345 CV di potenza con un accelerazione da 0 a 100 kmh in appena 8,2 secondi, il che non è male, considerato che il peso complessivo risulta considerevolmente aumentato dalle blindature.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>