Dynamo e Fiat insieme in The power of X

di Alba D'Alberto Commenta

Il lancio della nuova 500X della Fiat ha un testimonial d’eccezione, il mago illusionista inglese Dynamo che ha raggiunto la fama internazionale grazie al programma “Magie impossibili”. Fiat ha scelto Dynamo per il lancio del crossover. Durante gli eventi di presentazione che in tutto sono 676 in Europa, sono previsti molti effetti speciali. 

Il connubio tra Dynamo e la Fiat è reso possibile da un caso virtuale che sarà fornito agli ospiti durante le 676 tappe europee di presentazione della FIAT. Tutto il tour inizierà prima del debutto dell’auto nel febbraio 2015 ma è già disponibile il film di due ore realizzato dalla casa di produzione Framestore, specializzata negli effetti speciali e vincitrice di due premi Oscar.

Magie impossibili, il programma tv di Dynamo è terminato ed ora si va verso un viaggio ancora più entusiasmante. Si spera di poter contare sulla celebrità del mago che è riuscito a prevedere l’esito della Coppa del mondo ma è stato protagonista di una levitazione sopra l’edificio più alto d’Europa. Il programma che mette insieme Dynamo e la Fiat si chiama The power of X. Questa esperienza, inizierà prima del debutto ufficiale dell’auto, nelle piazze di 74 città europee e poi in più di 600 concessionarie Fiat in Europa.

Con questi eventi si potrà avere l’anteprima della Fiat 500x prima del suo debutto ufficiale a febbrao. X diventa il simbolo che unisce l’arte di Dynamo con la casa automobilistica, rappresentando il cambiamento e la trasformazione ma anche l’equilibrio e il crocevia tra entità opposte. Come Dynamo è il crocevia di strade impossibili, così la Fiat diventa simbolo di trasversalità, diventa intersezione di segmenti automobilistici molto distanti tra loro.

Un video di qualità estrema come quello realizzato da Framestore per Fiat è il migliore che sia visto finora per fare pubblicità ad un’auto. Renderà merito alle specificità del prodotto?.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>