Skoda: novità interessanti al Salone di Ginevra

di Redazione Commenta

Dopo l’originale Yeti un altro modello che debutterà a Ginevra sarà la Octavia Greenline. Si tratta di una versione ecologica della..

Skoda scopre le carte con circa tre settimane di anticipo, rivela infatti alcune delle tante proposte che il marchio, di proprietà Volkswagen, esporrà al proprio stand al Salone di Ginevra 2009.
Iniziamo questa carrellata con la Yeti, un concept derivato dal prototipo che la casa ceca ha presentato nel 2005.

Si tratta di un crossover poliedrico, pensato per la vita all’aria aperta, per il tempo libero e come mezzo di supporto ad attività sportive. Vedendo la Yeti in configurazione scoperta non possiamo non rivedere nelle sue forme la recente Kia Soulster, della quale abbiamo abbondantemente discusso.


Dopo l’originale Yeti un altro modello che debutterà a Ginevra sarà la Octavia Greenline. Si tratta di una versione ecologica della nota berlina media Skoda; questo modello si pone tra le più efficienti della sua categoria. Monta un propulsore da 1.6 litri TDI CR con 105 cavalli, il suo consumo stimato è di 4.4 litri per 100 chilometri e le emissioni di CO2, grazie ad un complesso sistema di filtraggio, sono contenute in 116 g/km.


Uno studio di stile sarà il concept EMO, una pura esercitazione della creatività del marchio e dal quale potrebbero scaturire le future scelte stilistiche per i modelli Skoda di domani.
Non sarà proprio una novità, ma ottiene comunque il suo bel posto allo stand Skoda, la Fabia Scout; si tratta della versione All Road (volendo attingere dalla nomenclatura Audi) della media station wagon. Dotata di un asseto rialzato e di vistose protezioni in plastica delle carrozzeria, fa un po’ il verso alla cugina Polo Cross

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>