Noleggio Auto a Lungo Termine per Privati: conviene davvero?

di Gtuzzi Commenta

Punti di forza e di debolezza di una pratica sempre più utilizzata in Italia

Un mercato in espansione

Pensi di noleggiare un’auto a lungo termine ma non sai se ti conviene davvero? Basta fare un paio di calcoli per capire a fondo quanti aspetti positivi ci sono nell’evitare di comprare un’auto nuova.

Come ben saprai, esistono noleggi a breve e lungo termine. Quelli a breve termine (da 1 giorno a 12 mesi) sono ideali per necessità temporanee, come una vacanza; quelli a lungo termine (da 12 a 60 mesi) sono invece quelli che fanno la differenza, poiché consentono di pianificare i costi finali e organizzare le proprie spese.

Noleggio Auto a Lungo Termine per Privati

Il noleggio a lungo termine, infatti, sta riscuotendo un successo non indifferente nell’ultimo periodo, come conferma Noleggio Semplice, azienda che opera nel settore NLT da oltre 10 anni. Nonostante fino a qualche tempo fa fosse una soluzione più indicata per aziende e professionisti, adesso anche i privati ne stanno sfruttando i lati positivi. D’altronde, uno degli aspetti che attira la maggior parte dei privati, è che molti noleggi a lungo termine non prevedono nessun anticipo e soprattutto non bisogna farsi carico di coperture assicurative e di spese di manutenzione.

Per le imprese i vantaggi sono noti da tempo: avendo bisogno di percorrere migliaia di chilometri e necessitando di mezzi efficienti e sicuri, le aziende si affidano a servizi che offrono contratti di noleggio con manutenzione, soccorso stradale, gestione dei sinistri e sostituzione pneumatici inclusi. In questo modo, le aziende evitano di comprare ripetutamente auto che, a causa dei chilometri percorsi, perdono fino al 75% del valore. E per i privati? Qual è la convenienza?

Manutenzione? Pratiche? Un lontano ricordo

Sicuramente conoscerai persone che cambiano auto ogni 4-5 anni, o magari sei proprio quel tipo di persona. Prova a pensare a quanti costi e ostacoli ci sono: devi comprare l’auto versando un anticipo, occuparti della manutenzione, dell’assicurazione e soprattutto di rivenderla nel momento in cui vuoi cambiarla. Nel rivenderla si incontrano tante difficoltà a causa della svalutazione e si finisce per vendere l’auto a un prezzo inferiore di quello che effettivamente vale, generando un senso di insoddisfazione.

Col noleggio a lungo termine tutto cambia, ci sono infatti diversi vantaggi per i privati. In base al tipo di contratto, con un semplice canone mensile si ha la possibilità di avere un’auto sostitutiva a disposizione nel caso in cui l’auto a noleggio si guasta, di evitare spese per malfunzionamenti, di non occuparsi della vendita del veicolo. Inoltre, il noleggio a lungo termine propone costi fissi per l’assicurazione indipendentemente dalla regione in cui ci si trova e offre il bollo incluso nel prezzo del canone. Per quanto riguarda i risparmi economici, basta fare qualche semplice calcolo relativo all’RCA, bollo e manutenzione.

Risparmio di tempo e costi

Per capire la convenienza del noleggio a lungo termine basta confrontare con le eventuali spese di un acquisto. Il costo medio di un RCA si aggira intorno alle 700-800€ annuali, quindi parliamo di un costo mensile di circa 60€. Il bollo costa invece circa 200€ l’anno, ovvero 17€ mensili.
Oltre a questi costi, sono da considerare assolutamente i costi della manutenzione sia ordinaria che straordinaria: il tagliando ad esempio, da effettuare ogni 15.000 chilometri, ha un costo medio di 250€. Bisogna anche capire quanti km si percorrono annualmente: in Italia vengono percorsi mediamente 11.000km l’anno, quindi in 4 anni quindi si pagherebbero 3 bolli, ovvero 16 euro al mese.

Quindi, comprando un’auto si spenderebbero mediamente 100€ al mese soltanto per RCA, bollo e tagliando, senza considerare il tempo che si perde per sbrigare queste pratiche. Inoltre, eventuali operazioni di cambio pneumatici, guasti e imprevisti, comportano costi non indifferenti e non pianificabili. Ovviamente, queste sono spese che vanno al di fuori dell’acquisto dell’auto, che hanno costi mensili in base all’accordo preso con la concessionaria.

Noleggiare un’auto a lungo termine ha costi molto variabili in base alle proprie esigenze e ai chilometri richiesti. Ipotizzando di trovare un noleggio a lungo termine che costi mensilmente quanto l’acquisto e la manutenzione ordinaria di un’auto, il vantaggio più grande è che non si devono affrontare le spese di manutenzione straordinaria, si risparmia il tempo perso dietro ad assicurazione, bollo etc. e soprattutto non si affrontano i problemi del rivendere l’auto che col tempo perde almeno il 75% del suo valore.
Per concludere, prima di noleggiare si consiglia sempre di leggere attentamente i termini e le condizioni del contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>