Benzina ai massimi storici dal 2008

di Redazione Commenta

Nella giornata di ieri il prezzo della benzina ha fatto registrare il nuovo record storico in Italia...

Nella giornata di ieri il prezzo della benzina ha fatto registrare il nuovo record storico in Italia, arrivando a toccare quota 1,568 euro al litro.

Il precedente record era di 1,560 euro al litro, fatto segnare il 15 luglio del 2008, in piena crisi economica.

Addirittura in alcune zone del Sud Italia, come per esempio in Campania, il prezzo della benzina verde è arrivato a superare quota 1,616 euro al litro, per le addizionali regionali, mentre il gasolio è arrivato al massimo a 1,461.
Hanno ovviamente lanciato l’allarme le associazioni dei consumatori, per quello che è stato definito un vero e proprio shock economico.

Il presidente dell’Adoc (associazione difesa e orientamento dei consumatori), Carlo Pileri, ha dichiarato che questa situazione, unita all’inflazione, potrebbe trasformarsi in un esborso extra per le famiglie italiane pari a 1.200 euro l’anno. Pileri ha inoltre chiesto l’intervento del governo, per ridurre le accise e congelare l’Iva.

Gli aumenti dei prezzi dei carburanti sono chiaramente legati alle quotazioni del petrolio, in impennata per le continue tensioni in Medio Oriente ed in Libia soprattutto.

La settimana scorsa nei paesi Opec, il petrolio ha chiuso a 111,42 dollari al barile, mentre a Londra il prezzo si è avvicinato ai 120 dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>