ITAMA Forty

di Gabriele Commenta

Itama è uno dei cantieri italiani più apprezzati per l’eleganza e l’inconfondibile design che ha sempre..

Itama è uno dei cantieri italiani più apprezzati per l’eleganza e l’inconfondibile design che ha sempre contraddistinto la sua produzione.

Fondato nel 1969 da Mario Amati (Itama al contrario) il marchio si è affermato molto presto e le barche open Itama, dalla linea intramontabile e nelle tipiche livree blu e bianche, hanno iniziato a popolare i marina più esclusivi.

Al prossimo Festival de la Plaisance, che si svolgerà a Cannes dal 10 al 15 settembre, Itama sarà presente con il nuovo Forty, modello d’ingresso della produzione del cantiere.



Il Forty è una Fast Cruiser dalle forme classiche, la prua alta e slanciata sul mare, l’ampio parabrezza fumé che avvolge consolle di guida e pozzetto. Rispetto al modello precedente, Itama 40, la lunghezza fuori tutto è di 40’ effettivi (13.36 mt.) e gli spazi sono stati rimodulati per garantire il massimo confort sia durante la navigazione sia nei momenti di relax.

Il prendisole a poppa è di generose dimensioni e il pozzetto è caratterizzato da una grande vivibilità e liberta di movimenti, la plancetta di poppa, pur essendo di notevoli dimensioni, è perfettamente integrata nella linea della barca. Gli interni sono offerti in due varianti, con una unica cabina armatoriale a prua e con una zona cucina ampia e luminosa; oppure con una cabina armatoriale, una cabina doppia e una zona cucina un po’ più rastremata.

Per entrambe le versioni è comunque prevista una comoda dinette dagli interni arredati in stile contemporaneo e con l’utilizzo di materiali pregiati.

La motorizzazione dell’Itama Forty è adeguata alla tradizione del cantiere di produrre barche agili e veloci. Sono infatti due Man da 450 cv. ciascuno a far planare rapidamente questa imbarcazione e a farle raggiungere una velocità massima di 35 nodi.

Lo stile Itama, sobrio ed elegante, è confermato anche dalla particolare silenziosità in navigazione del Forty.

Gabriele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>