Home » Volkswagen Golf R Cabriolet rivelata

Volkswagen Golf R Cabriolet rivelata

Volkswagen ha presentato ufficialmente la Golf R Cabriolet, che ovviamente diventa subito la Golf cabrio più veloce e potente mai prodotta dalla Casa tedesca. Sotto al cofano della Golf R Cabriolet c’è il noto 2.0 TSI capace di sviluppare 265 CV, abbinato all’altrettanto noto cambio DSG a doppia frizione a sei rapporti.


La trazione è solamente anteriore nel caso della cabrio, la velocità massima raggiungibile è di 250 km/h, limitata elettronicamente, mentre lo 0-100 km/h richiede appena 6,4 secondi.

Dal punto di vista estetico la Volkswagen Golf R Cabriolet è facilmente riconoscibile per la presenza della colorazione blu R per la carrozzeria, ma pure per le griglie in nero lucido sul paraurti anteriore e per il logo R. Anche la cornice interna degli specchietti retrovisori è nera, così come le pinze dei freni e l’estrattore posteriore. Sono presenti inoltre speciali minigonne laterali, fari bruniti e due terminali di scarico sportivi.

VOLKSWAGEN GOLF R

Rispetto alla Golf VI Cabrio sono state impiegate sospensioni che abbassano l’altezza dell’auto di 25 mm, conferendole un look molto più sportivo. La Golf R Cabriolet monta cerchi in lega Talladega in Sterling Silver da 18 o 19 pollici, ma possono essere scelti anche in nero lucido. Nell’abitacolo troviamo sedili sportivi Vienna Cool Leather mentre molti elementi sono rivestiti in pelle con cuciture a contrasto in grigio come il volante, il freno a mano e la leva del cambio. La pedaliera sportiva è in alluminio spazzolato invece i pannelli delle portiere e la plancia propongono inserti in alluminio.

Di serie è presente l’impianto stereo RCD 310 DAB con sistema MDI e connettività Bluetooth, oltre al tetto apribile elettrico. Le vendite inizieranno in primavera, con un listino che partirà da 43.325 euro in Germania.

Lascia un commento