La nuova Volkswagen Golf R avrà 290 CV

di Alessandro Bombardieri Commenta

Nei prossimi 12 mesi Volkswagen lancerà sul mercato addirittura sette nuove varianti della Golf VII, tra cui anche la nuova Golf R da 290 CV. Le altre due versioni orientate alle prestazioni saranno la GTI e la GTD, mentre la BlueMotion sarà la versione più efficiente in termine di consumi ed emissioni, inoltre debutterà pure la versione elettrica eGolf. La gamma sarà completata dai modelli 4Motion a trazione integrale e dalla versione station wagon.


La Golf R sarà chiaramente la versione top di gamma, sarà anche la Golf più potente mai prodotta dalla Casa tedesca e condividerà diversi componenti con la cugina Audi S3. Il suo motore 2.0 TSI arriverà a sviluppare una potenza massima di 290 CV ed una coppia massima di 380 Nm, abbinato al cambio doppia frizione a sei marce consentirà alla Golf R di scattare da 0 a 100 km/h in appena 5.0 secondi e di raggiungere la velocità massima di 250 km/h.

VOLKSWAGEN GOLF R

VW ha anche lavorato sullo scarico, al fine di rendere più sportivo il sound. Anche la nuova Golf R avrà la trazione integrale, utilizzando il nuovo sistema Haldex 5 presente anche sulla Golf VII 4Motion. A completare l’opera ci saranno anche due differenziali elettronici. Il peso della nuova Golf R dovrebbe essere di appena 1.200 kg, grazie all’utilizzo di materiali leggeri in elementi quali carrozzeria, cerchi e freni.

Nonostante l’aumento di potenza dai 270 CV della Golf R attuale, i consumi medi dichiarati sono di appena 17 km/l mentre le emissioni di CO2 sono scese a quota 163 g/km. La Golf R sarà l’ultima versione della Golf VII a debuttare sul mercato, probabilmente ad inizio 2014, dopo la presentazione di settembre al Salone di Francoforte 2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>