Lauda loda la Ferrari, ottima mossa

Il Gp di Monaco, per la Mercedes, è stato un autogol clamoroso e inspiegabile. Anche se poi ha vinto piazzando i suoi piloti al primo e al terzo posto, non ha potuto esultare Hamilton. La scuderia si è tirata dietro numerose critiche ma ogni mossa mediatica è stata azzeccata. In questo bisogna farle i complimenti. 

Un errore ingiustificabile costa il GP di Montecarlo ad Hamilton

Chi ha seguito anche in TV il GP di Monaco si è reso subito conto che Hamilton stava per aggiungere un traguardo importante alla sua carriera visto che nel Principato non ha mai brillato. Eppure tutti si aspettavano un exploit di Alonso che invece a Monaco ha sempre detto la sua. Alla fine né l’uno né l’altro hanno fatto parlare di sé. 

Nelle libere domina ancora la Mercedes

Ha ragione Vettel a dire che la Mercedes è troppo più veloce della Ferrari. In Spagna questo gap è evidente e non sarà certo l’ottimale gestione delle gomme a dare respiro alla monoposto di Maranello. Raikkonen critica alcuni aspetti funzionali. Intanto le Mercedes volano. 

Nelle Libere si scopre che la Ferrari è più veloce della Mercedes

Una consapevolezza, quella dei tifosi della Ferrari: stiamo vivendo un sogno, un’illusione che probabilmente ci sta regalando Vettel e che adesso ci entusiasma ama in Bahrain potrebbe infrangersi nel punto più pericoloso del circuito, tra la curva 4 e la 7. Eppure i dati parlano chiaro: la Ferrari è più veloce della Mercedes. 

Le nozze Hamilton-Mercedes dureranno ancora

Sembra che la Mercedes abbia già redatto un nuovo contratto per Hamilton, un legame contrattuale da stringere almeno fino al 2018. La BBC ritiene che l’accordo tra il campione del mondo 2014 e la sua squadra, ci sia già. Il pilota inglese, infatti, non ha mai amato arrivare al termine del contratto senza avere una strada tracciata. 

Prima pole per Hamilton in Australia

Hamilton, secondo gli scommettitori è sempre stato il favorito per la vittoria del primo appuntamento del mondiale di Formula 1, con Vettel indicato dai bookmakers come inseguitore. Nonostante l’inglese abbia rimediato un secondo posto nelle libere, resta il favorito con quota 2.0. E infatti ha guadagnato la pole. 

Come si è preparato Rosberg per Melbourne? (video)

Nico Rosberg si è preparato per questo inizio di stagione in un modo molto particolare che il Daily Mail  ha documentato con foto e video. In pratica è andato in Svezia a guidare sul ghiaccio le Mercedes della AMG driving academy. Non è del tutto contento ma sa cosa deve fare. 

Si può risparmiare anche alla guida di un camion

Grazie a Mercedes adesso si può risparmiare anche alla guida di un camion. La tecnologia di riferimento è il PPC, Predictive Powertrain Control, il primo Tempomat GPS al mondo che è disponibile anche in after market per le nuove generazione dei Truck Mercedes.