MotoGp Losail 2010, nelle qualifiche Stoner il più veloce, Rossi secondo

casey stoner Losail 2010 qatar gp

Casey Stoner ovviamente. Ormai è tradizione è il binomio Ducati/Stoner in Qatar dimostrano, ancora una volta, una netta superiorità. Prima pole stagionale per l’australiano , davanti alle due Yamaha di Valentino Rossi e Jorge Lorenzo.
“Non si sa mai quello che può succedere la domenica, quindi rimaniamo con i piedi per terra. Vogliamo essere certi di avere sempre un buon set up, in ogni circuito ed essere competitivi durante tutta la stagione. Sappiamo di poterlo fare e iniziare con una pole è il miglior modo per dimostrare tutto questo. Sono molto soddisfatto,” ha dichiarato Stoner.
Non siamo ancora al 100%, ma abbiamo trovato qualcosa nell’ultima sessione. Nelle FP2 abbiamo faticato soprattutto con i freni anteriori. Adesso la moto lavora bene e cercheremo di perfezionarla anche nel warm up.”

MotoGp Qatar 2010: Valentino Rossi prudente, è Stoner il favorito

valentino rossi

Losail (Qatar), 7 aprile 2010 – Stasera alle 21.30 le prove libere daranno il via ad una nuova stagione di MotoGp. Dal gran premio del Qatar 2010 si capirà subito se la lotta per il titolo sarà una battaglia a tre Rossi-Stoner-Lorenzo o se qualcuno sarà in grado di competere con questi fenomeni.

Per Rossi, campione in carica per la nona volta, mai come quest’anno ci sarà da sudare: “Sarà una bella lotta. C’è un livello quest’anno in MotoGP che è stellare. Su 17 piloti, 13 sono campioni del mondo. Qui Stoner e la Ducati vanno sempre fortissimo e sono i favoriti d’obbligo. Noi dovremo lavorare da subito per colmare questo gap che c’è anche quest’anno. Ma non sottovaluterei Lorenzo nonostante l’infortunio alla mano, che credo sia già guarito. Infine Ben Spies, che ha vinto la Superbike l’anno scorso”.

MotoGp 2009, orari e presentazione primo Gp in Qatar

losail-qatar-night

Per il secondo anno consecutivo Gran premio inaugurale della stagione di MotoGp, Losail apre i battenti nel 2004, costruito in poco più di un anno il circuito misura 5,38km e presenta un rettilineo di 1068 metri di lunghezza.

Losail è un circuito impegnativo, sia per le condizioni climatiche ( anche per questo si corre in notturna ) , per la stessa morfologia del circuito e sopratutto per il manto stradale che viene continuamente sporcato dalla sabbia portata dal vicino deserto.
Proprio per rimediare a questa problematica tutto il circuito è circondato da un finto manto erboso.

La MotoGp si prepara per il Qatar

valentino-rossi-losail-qatar

Manca meno di una settimana al via della stagione 2009 di MotoGp, che debutterà per la terza volta consecutiva sul circuito di Losail in Quatar domenica 12 Aprile.

Prima tappa delle 17 gare in programma ( guarda il calendario della MotoGp 2009 ) e seconda gara in notturna di sempre apre un campionato che sembra ad escusivo appannaggio di Valentino Rossi e Casey Stoner.

La gara in notturna di Losail non è tra le preferite del dottor Rossi, è infatti l’unica gara in calendario che non l’ha ancora visto sul gradino più alto del podio mentre il pilota australiano è da sempre a suo agio, tanto da riuscire proprio su questo circuito a conquistare la prima pole e la prima vittoria in cariera nella MotoGp.

MotoGp 2009: dopo il Qatar si tirano le somme

stoner1

Si sono conclusi ieri i tre giorni di test della MotoGp, sessione del mondiale 2009 che ha avuto come sfondo il circuito di Losail in Qatar, circuito che ha messo a dura prova pazienza e capacità dei piloti e delle loro moto a causa delle condizioni climatiche piuttosto sfavorevoli.

Nonostante le condizioni non proprio ottimali in Ducati si respira aria di soddisfazione grazie a Casey Stoner che è riuscito ad ottenere il miglior tempo nel secondo e nel terzo giorno di prove, circostanza che lascia intuire che, molto probabilmente, Stoner avrebbe raggiunto lo stesso risultato anche durante la prima giornata, se solo la pioggia avesse consentito al pilota di correre. Ricordiamo, infatti, che durante il primo giorno di test, a causa della forte pioggia, Stoner aveva preferito rinunciare ai test per evitare inutili rischi che potessere pregiudicare il suo inizio stagione.