blocco auto utile o inutile

Smog, serve davvero fermare le auto?

In questi ultimi tempi per contrastare l’inquinamento sempre più città hanno imposto blocchi di circolazione per le auto e tra disagi e confusione ci si chiede se davvero per combattere lo smog sia davvero utile fermare il traffico delle vetture.

blocco auto utile o inutile

auto verdi Cina

Auto verdi, la Cina stabilisce il target del 10% entro il 2019

auto verdi Cina

2019: è questo per la Cina il tempo limite entro il quale raggiungere un primo livello di auto verdi. Il colosso asiatico, quindi, si è prefissato nel giro di un anno e qualche mese di arrivare al 10% di auto verdi in circolazione. Saranno i produttori cinesi che dovranno a tutti i costi rispettare tale percentuale in relazione alle vendite annuali di nuove auto. E per il 2020 il target sarà invece pari al 12%.

Il piano Obama contro le emissioni nocive

ejwjfa

L’amministrazione Obama nella giornata di ieri ha espresso il suo parere sulle emissioni nocive provocate dalle auto, proponendo il piano per salvaguardare l’ambiente e pure le tasche dei guidatori, negli anni a venire.

E’ infatti stato annunciato un progetto che sarà più duro con il consumo delle automobili, imponendo una media di 35.5 miglia per gallone (6.6 litri ogni 100 km) prevista entro il 2016, cioè 4 anni prima di quanto era previsto dal piano precedente (2007), dove era prevista una soglia di 35 mpg (miglia per gallone) entro il 2020.

Honda rispolvera il progetto della moto elettrica

Honda ha appena annunciato di volere sviluppare una moto a propulsione elettrica da avviare alla commercializzazione entro il 2010. L’idea non è nuova per il colosso giapponese, già nel 2004 aveva presentato un concept di moto elettrica, ma il progetto non ebbe un seguito nella produzione in serie.

Secondo gli intenti del marketing strategico Honda, la moto elettrica sarebbe principalmente concepita per essere introdotta nei cosiddetti paesi emergenti, come alcuni stati asiatici e sudamericani dove le due ruote sono il mezzo di trasporto più utilizzato.

Possibile accordo europeo sulle emissioni di CO2

emissioni co2

Non è ancora ufficiale ma si prospetta finalmente un accordo tra Italia e Germania riguardo il piano della Commissione Europea relativamente all’introduzione di severe e restrittive norme sulle emissioni di CO2 sulle auto di futura produzione.

Sembra infatti che durante la recente visita del Cancelliere Angela Merkel in Italia, per un incontro bilaterale tra i cui temi programmati c’era appunto la questione ambientale e il mercato dell’auto, sia stato stilato un accordo con il nostro Primo Ministro Silvio Berlusconi e che dovrà essere sottoposto al vaglio della Commissione Europea nei prossimi giorni.