Le supercar emettono meno CO2 nel 2009

Alpina-B7-BiTurbo

La JATO Dynamics ha portato avanti uno studio interessante, che mette a confronto i dati di emissione di CO2 delle varie case automobilistiche di prima fascia, o di lusso, non importa come vogliate chiamarle.

Questo studio ha portato alla luce risultati inimmaginabili, infatti paragonando le emissioni di CO2 del primo semestre 2008 con il primo semestre 2009, di auto come Ferrari, Lamborghini ecc. si è scoperto che tutte (o quasi) queste case produttrici di automobili hanno ridotto sensibilmente le emissioni di sostanze nocive.

BMW 316d, una Serie 3 ecologica

bmw-316d

Come sappiamo bene ormai tutte le case automobilistiche, chi più chi meno, danno molta importanza alla situazione dell’ambiente, e non a caso anche BMW ha appena annunciato un nuovo modello diesel per la sua Serie 3. Questa nuova variante dovrebbe entrare sul mercato a settembre, così come la nuova BMW Serie 1 di cui vi abbiamo parlato recentemente mostrandovi delle inedite foto spia.

La casa bavarese dichiara che questa sarà la Serie 3 più pulita ed ecologica di sempre, la 316d sarà equipaggiata con una versione depotenziata del motore 4 cilindri 2.0 diesel e produrrà 116 CV con una coppia massima di 260 Nm a 1.750 giri/minuto.

Categorie bmw

Lamborghini attenta all’ambiente

lambogreenersolar-480x319

Anche Lamborghini, una delle più grandi case mondiali produttrici di super car, sembra guardare al futuro con un occhio più attento all’inquinamento globale rispetto a qualche tempo fa.

Infatti, nella base di Sant’Agata Bolognese, sono apparse delle file interminabili di pannelli solari sul tetto della fabbrica in modo da ridurre l’emissione di CO2 dello stabilimento. Lamborghini dichiara che ci sarà una riduzione del 20% sulle emissioni di biossido di carbonio grazie al nuovo sistema ecologico da 1582 Megawatt/ora.

Start and Stop sulle nuove Audi

2im5dlw

Guidata dall’intento di ridurre le emissioni nocive del 20% entro il 2012, Audi introdurrà dalla prossima estate su alcuni suoi modelli due nuovi sistemi.

Anche altri marchi come per esempio BMW hanno in cantiere l’introduzione di aiuti per consumare meno, ma non una data precisa, la prima che inserirà i suoi nuovi sistemi sarà appunto Audi.

Vendite alle stelle in Germania

2z9a108

La Germania sta facendo segnare numeri esorbitanti per quanto riguarda il mercato dell’auto nel 2009. Aiutati dall’incentivo statale, che prevede 2500€ di bonus a chiunque acquisti una nuova auto rottamando la propria più vecchia di 9 anni, i concessionari stanno vendendo moltissime auto, come non succedeva dal 1999.

Nel mondo la situazione non è delle più rosee, per esempio negli USA in aprile si è registrato un calo delle vendite pari al 37.4%. Mentre in Germania il clima è completamente diverso, già nel mese di marzo c’era stato un incremento nelle vendite del 40% (401‘000 unità di auto vendute); in aprile il dato è di + 19.4%, 380‘000 auto.

Aria condizionata più pulita dal 2011

28499101834306234x155

L’Unione Europea ha stabilito che dal 2011 i produttori di automobili dovranno sottostare a regole molto più severe delle attuali per quando riguarda le norme sui sistemi di aria condizionata.

La Commissione Europea sostiene che il refrigerante utilizzato attualmente per l’aria condizionata è troppo pericoloso e favorisce all’aumento del “famoso” surriscaldamento del pianeta, persino 1300 volte più inquinante della CO2.

Ford Mondeo a Benzina, etanolo e GPL insieme

ford-mondeo-tri-fuel

Come sappiamo ormai da diverso tempo, il mercato dell’auto è fermo e molte delle novità presentate al Salone di Ginevra 2009 ancora in corso, per molti resteranno solo dei sogni irraggiungibili.

Al salone abbiamo potuto osservare come molti costruttori diano ampio spazio alla progettazione di modelli ibridi ed ecologici al fine di ridurre le emissioni di CO2 e chiaramente riducendo i costi di rifornimento.