Skoda Fabia Wagon al Salone di Parigi

di Alessandro Bombardieri Commenta

Al prossimo Salone di Parigi sarà presente anche la Skoda Fabia Wagon, oltre alla variante berlina, come svelato nelle scorse ore da Werner Eichhorn, direttore vendite e marketing della Casa.

Lo stesso direttore ha inoltre spiegato che non ci sarà un’erede della variante sportiva RS, poco ricercata dai clienti. La RS sarà rimpiazzata, almeno dal punto di vista numerico, dalle varianti Montecarlo, con look sportivo ma meccanica tradizionale.

Rispetto al modello attuale di Fabia, lo spazio interno è aumentato di 8 mm in lunghezza (1.674 mm in totale), la larghezza è cresciuta di 21 mm davanti (1.401 mm) e 2 dietro (1.386). Secondo Skoda il bagagliaio della nuova Fabia è il più spazioso della categoria d’appartenenza con i suoi 330 litri: 15 litri in più rispetto alla vecchia generazione. Abbattendo i sedili si arriva a 1.150 litri, inoltre la bocca di carico è stata aumentata di 20 mm, arrivando a 960; la larghezza massima per gli oggetti stivabili è di 1.098 mm.

Skoda dichiara 17 soluzioni intelligenti (Simply Clever) per l’abitacolo, di cui nove sono inedite. Sono presenti tra le altre la tecnologia MirrorLink, che permette di visualizzare le applicazioni dello smartphone sul display del sistema multimediale di bordo della Skoda Fabia; la funzione SmartGate trasferisce i dati del veicolo, dalla velocità media ai consumi, ad esempio, ad applicazioni specifiche dello smartphone per una successiva elaborazione.

Sappiamo già che sulla nuova Fabia saranno presenti motori tutti Euro 6 ed equipaggiati con Stop&Start e recupero di energia in frenata, di cui due a benzina e uno a gasolio. Per quanto riguarda la trasmissione si potrà scegliere fra cambio manuale o robotizzato a doppia frizione DSG; secondo quanto affermato da Skoda, la nuova Fabia peserà 65 kg in meno rispetto a quella attuale, con la 1.0 MPI a quota 980 kg a secco. Il motore benzina entry level 1.0 MPI aspirato a tre cilindri è lo stesso della Citigo. La potenza parte da 60 CV ma non è detto che questa variante arriverà anche in Italia, mentre il secondo motore a benzina è il quattro cilindri 1.2 turbo che sarà disponile con potenze fino a 110 CV.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>