Renault KWID Concept

di Alessandro Bombardieri Commenta

Al Salone dell’Auto di New Delhi, Renault ha presentato la KWID Concept, che è stata progettata pensando soprattutto alle nuove generazioni. Come dichiarato da Laurens van den Acker, Direttore del Design Industriale Renault, questo prototipo è il riflesso del carattere chiaramente internazionale della rete di design del Gruppo.

Il concept è alimentato da un motore turbo a benzina downsized (1,2 litri) abbinato ad un cambio a doppia frizione EDC, sono presenti sistemi come la regolazione elettrica del divanetto anteriore lungo una guida centrale di scorrimento; l’apertura elettrica delle porte; le luci a LED ed il touch screen TFT che permette anche di accedere a servizi online.

La plancia di bordo ha la forma di un tablet integrato, tramite cui si può accedere alle diverse funzioni del Flying Companion, che può essere attivato nella modalità automatica e nella modalità manuale. Il Flying Companion si può usare anche per ricevere informazioni sul traffico, scattare foto al paesaggio o rilevare ostacoli sulla strada.

Rimanendo in universo Renault, all’inizio del prossimo mese di marzo, in occasione del Salone di Ginevra 2014, sarà presentata ufficialmente la nuova generazione di Renault Twingo. Ad ufficializzare la notizia è stata proprio la stessa Casa francese nelle ultime ore. All’evento svizzero Renault mostrerà anche una nuova versione della Clio R.S. e un nuovo motore della famiglia Energy. La nuova Twingo è sviluppata insieme alle Smart di nuova generazione, non a caso le due auto condivideranno anche il nuovo tre cilindri turbo, il quale per la prima volta sarà montato in posizione posteriore, proprio come succede già sulla piccola del Gruppo Mercedes-Benz.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>