Nuovo lifting per le versioni 2010 della Porsche Turbo Coupè e Convertible

di Redazione Commenta

Dopo aver già affrontato il lifting della Carrera 911, della Carrera S, della Targa e della GT3, il team di sviluppo della Porsche concentra..

Dopo aver già affrontato il lifting della Carrera 911, della Carrera S, della Targa e della GT3, il team di sviluppo della Porsche concentra ora le sue attenzioni sui modelli 911 Convertible e Turbo Coupè della serie 977.

Le foto spia riescono a far trapelare alcuni interessanti dettagli, come il restyling con tecnologia LED per i fari posteriori, i tubi di scappamento più aggressivi, ed il nuovo look delle ruote in lega.


E se, tutto sommato, i cambiamenti estetici non sono sostanziali ma solo una rinfrescata su tutta la serie 977, sotto il cofano invece ci sono molte novità.

Si sussurra infatti che su tutte le nuove versioni 977 il motore 911 a sei cilindri turbocompresso otterrà grandi benefici dal nuovo sistema di iniezione diretta che contribuirà a raggiungere la potenza di 500 CV al posto dei 480 CV attuali, migliorando inoltre le prestazioni dell’auto sul fronte dei consumi e delle emissioni, che si ridurranno addirittura del 15 %.


C’è anche chi ipotizza l’utilizzo di una versione modificata del PDK a sette velocità e doppia frizione per quanto riguarda la trasmissione, che dovrebbe strappare un paio di decimi di secondo nell’accelerazione da 0 a 100 kmh.

Probabilmente la nuova versione della 911 Turbo Coupé e Convertibile sarà in arrivo negli showrooms nella seconda metà di quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>