Peugeot SR1 ibrida a Ginevra

di Alessandro Bombardieri Commenta

La SR1 è un modello molto importante per la casa del leone francese.

Peugeot ha presentato la nuova SR1 ibrida 2+1 che è un concept di una roadster futura, che sarà possibile vedere dal vivo per la prima volta nel mese di marzo prossimo, in occasione del Salone di Ginevra 2010.

La SR1 è un modello molto importante per la casa del leone francese, infatti non solo potrebbe essere la base di un modello roadster per i prossimi anni, ma sicuramente rappresenta la scelta stilistica di Peugeot per le prossime auto.

La casa transalpina abbandona così lo stile che la caratterizza tutt’oggi, con la griglia enorme all’anteriore che a molti fa ancora storcere il naso.

Gli interni della SR1 sono ancora ad un livello di pura invenzione, come notiamo dalla disposizione dei posti secondo uno schema 2+1, con il sedile posteriore al centro, e la disposizione degli strumenti rivolta verso il guidatore.

Viene usata la tecnologia Hybrid4 che sarà disponibile sulla Peugeot 3008 dal 2011, e che permette alla SR1 di montare un motore 1.6 turbo da 218 CV abbinato ad un motore elettrico posto sul retro da 95 CV.

Quando entrambi i motori sono in funzione la potenza massima raggiungibile è di 313 CV, con trazione integrale del mezzo.

Peugeto dichiara consumi di 4,9 litri ogni 100 km ed emissioni di 119 g/km di CO2. Nel concept è presente anche il sistema di sterzata di tutte le 4 ruote.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>