Spiata la Cabriolet Opel basata sull’Astra

di Alessandro Bombardieri Commenta

Ecco le foto spia della nuova cabriolet derivata dall'Astra.

Queste sono le prime foto spia del prototipo definitivo della nuova Cabriolet Opel basata sull’Astra, che non sarà dunque una Astra Cabrio ma prenderà un nome tutto suo.

Questo nuovo modello andrà a raccogliere l’eredità dell’Astra TwinTop che non viene più prodotta dall’inizio dello scorso anno, ma non si chiamerà Calibra come suggerito da qualcuno nelle scorse settimane.


Opel commercializzerà la nuova cabrio proponendola come una versione più premium rispetto alla precedente TwinTop, nonostante la nuova utilizzerà un classico tetto in tela invece del tetto rigido della TwinTop.

La cabriolet sarà realizzata su una versione allungata della piattaforma dell’Astra e sarà uno dei primi modelli del marchio a montare il nuovo motore 1.6 turbo benzina quattro cilindri di General Motors, con iniezione diretta e sistema Start/Stop, che verrà offerto anche nella variante capace di sviluppare 200 CV e 300 Nm di coppia. Questo nuovo propulsore 1.6 turbo avrà consumi inferiori del 13% rispetto all’1.6 da 180 CV che andrà a sostituire.

OPEL ASTRA BITURBO DIESEL

Nella gamma propulsori sarà comunque disponibile anche l’1.4 litri da 140 CV, così come le varianti a gasolio rappresentate dall’1.7 da 131 CV e dal 2.0 da 165 CV. Tutti i propulsori saranno abbinati ad un classico cambio manuale a sei marce o in alternativa ad un automatico a sei rapporti. In futuro l’automatico dovrebbe essere rimpiazzato da un nuovissimo cambio robotizzato a doppia frizione che Opel sta sviluppando attualmente.

La nuova Cabriolet di Opel sarà svelata ufficialmente al pubblico alla fine di settembre, in occasione del Salone di Parigi 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>