La pagina Wikipedia di Marquez cambia i connotati

di Alba D'Alberto Commenta

Le battaglie mediatiche oggi si costruiscono soprattutto su internet dove si assiste alla glorificazione e alla demonizzazione del campione e dell’anticampione di turno. È accaduto anche per il motomondiale dopo che Marquez ha praticamente messo fuori gioco Rossi. 

La dichiarazione di Rossi è triste e piena di rancore nei riguardi del tribunale sportivo, della Dorna ma soprattutto degli avversari che in modo veramente poco sportivo hanno gufato per lui e in pista non hanno garantito lo spettacolo ma fatto il gioco del pretendente al trono iridato. Non Rossi, ovviamente, ma Lorenzo. La dichiarazione del neocampione del mondo, ovviamente, ha un tenore molto diverso rispetto a quella del Dottore di Tavullia:

Marquez e Pedrosa avevano capito che mi giocavo moltissimo, magari in un altro tipo di gara potevano rischiare di più e sorpassarmi. Invece sono stati molto bravi perché il titolo rimanesse in Spagna. La verità – ha aggiunto Lorenzo – è che ho fatto una gara in cui ho dato il massimo e le Honda andavano molto bene, era difficile mantenere la concentrazione e stargli davanti. Loro sono spagnoli come me e sapevano quello che mi giocavo. Magari senza quel piccolo aiuto Valentino, che ha fatto una grande gara rimontando dall’ultimo al quarto posto, poteva vincere il Mondiale. Allora questo titolo è mio, è nostro, ma anche della Spagna.”

Lorenzo non poteva essere più chiaro di così! Ma a questo punto Marquez, il peggior indiziato di questo “biscottone” non deve prendersela se sulla pagina Wikipedia a lui dedicata si legge:

“Marc Márquez Alentà (Cervera, 17 febbraio 1993) è un merda spagnolo”, si legge invece della parola “motociclista”.

Lo scrive l’Ansa spiegando che subito è scattato l’avviso di Wikipedia, che parla di template che “non funziona correttamente”. Poi tutto è stato ripristinato. E non è da escludere che possano arrivare altri ‘sabotaggi’ sul web contro il pilota spagnolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>