Mitsubishi Space Star arrivera’ anche in Europa

di Gtuzzi Commenta


Avrà il nome di Mitsubishi Space Star la nuova citycar per il segmento B del marchio nipponico: una nuova denominazione che nasconde la Global Small, un’auto che aveva fatto il suo esordio in via ufficiale al Salone di Ginevra 2011 e che ha cominciato la produzione a livello generale proprio durante il mese di marzo dello scorso anno.
Sul mercato europeo, questa nuova vettura avrebbe dovuto fare il suo esordio durante il 2013, ma non ci sono ancora molte informazioni per quanto riguarda la data italiana di uscita.
Intanto, però, sono state svelate delle nuove informazioni riguardanti proprio la Mitsubishi Space Star: infatti, questa nuova vettura potrà contare sul propulsore a tre cilindri MIVEC da 1 litro a benzina, con sistema Start&Stop automatico e cambio manuale a cinque marce.

MITSUBISHI OUTLANDER PHEV NUOVI DETTAGLI
Secondo le informazioni rilasciate dal marchio costruttore, il modello Space Star avrebbe la capacità di percorrere 100 chilometri di strada con soli 4 litri di benzina, mentre le emissioni di sostanze nocive che si dovrebbero aggirare intorno ai 92 grammi al chilometro.
La nuova Mitsubishi Space Star potrà contare su un bagagliaio in grado di ospitare un carico minimo che si aggira intorno ai 235 litri, mentre il peso totale della vettura dovrebbero essere intorno agli 845 chilogrammi.

MITSUBISHI OUTLANDER SPORT AL SALONE DI NEW YORK

La Mitsubishi Space Star ha già iniziato la fase di distribuzione sui mercati della zona sud-est del continente asiatico (anche in virtù del fatto che lo stabilimento si trova in Thailandia), ma anche in Giappone, ma si tratta di un modello che debutterà ben presto anche in Australia e in Europa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>