Lotus Exige S Roadster dettagli confermati ufficialmente

di Alessandro Bombardieri Commenta

411913_6102_big_2013-lotus-exige-s-roadster

La Lotus Exige S Roadster, presentata ufficialmente già in occasione del Salone di Ginevra 2012, si è nascosta per oltre un anno, fino a che la Casa britannica ne ha confermato la produzione, all’inizio del mese di maggio in corso.


Adesso Lotus ha anche confermato ufficialmente i dati tecnici della sua nuova Exige S Roadster, che sarà disponibile per l’acquisto nel corso della prossima estate. La Lotus Exige S Roadster è infatti adesso disponibile per gli ordini, almeno nel Regno Unito.

La Lotus Exige S Roadster propone un classico tetto in tela, della coupé da cui deriva riprende il motore 3.5 V6 volumetrico da 350 CV a 7.000 giri e 400 Nm a 4.500 giri, in grado di far accelerare l’auto da 0 a 96 km/h in 3,8 secondi, mentre lo 0-160 km/h viene coperto in appena 8,5 secondi. La velocità massima che può raggiungere la Exige S Roadster è di “appena” 233 km/h, contro i 274 km/h della versione coupé.

LOTUS EXIGE S

Di serie la Lotus Exige S Roadster monta un tradizionale cambio manuale a sei marce, ma come optional è possibile avere il sequenziale Sps con comandi al volante. Secondo i dati rilasciati dal Costruttore inglese, la nuova Lotus Exige S Roadster ha emissioni di 236 g/km di CO2.

A richiesta è disponibile anche il pacchetto Race, che comprende sospensioni pensate specificamente per l’utilizzo in pista e il sistema launch control con una logica di funzionamento più aggressiva. Come già anticipato anche dalle ultime indiscrezioni, l’abitacolo sarà disponibile in due diverse varianti, una più orientata al comfort e l’altra più orientata alla sportività.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>