Lotus e Renault insieme fino al 2013

di Filadelfo Scamporrino Commenta

In Formula 1 il Team Lotus ha rafforzato, per quel che riguarda la fornitura di motori, la propria partnership con la Renault, che durerà fino alla stagione 2013.

In Formula 1 il Team Lotus ha rafforzato, per quel che riguarda la fornitura di motori, la propria partnership con la Renault, che durerà fino alla stagione 2013; inoltre, a partire dalla prossima stagione il Team Lotus potrà altresì montare il Kers sviluppato dalla Red Bull Technology. In questo modo i piloti della scuderia potranno far leva in gara su quella potenza extra in più che sarà in grado di avvicinarli ai top team in termini di tempi sul giro.

Intanto in Formula 1 già da qualche settimana è attivo il mercato piloti per la prossima stagione. Proprio in Lotus, a seguito del rinnovo contrattuale, l’italiano Trulli continuerà a correre per un Team che, stando ai nuovi accordi, potrà avere già dal prossimo campionato mondiale una vettura più performante.



LOTUS EXIGE S AL SALONE DI FRANCOFORTE 2011

Per il resto i top team sono in linea di massima orientati a mantenere gli attuali piloti; c’è solo Button ancora libero in quanto non ha rinnovato con la McLaren, ma le voci di mercato parlano solo di un ritardo legato al fatto che il pilota mira a stipulare un pluriennale che gli permetta di chiudere la sua carriera di pilota con le Frecce d’Argento.

LOTUS EVORA GTE ROAD CAR CONCEPT

Decisamente più movimentato è invece il mercato piloti per i team di seconda e soprattutto di terza fascia, con questi ultimi che, come al solito, al fine di far quadrare il budget, sono alla ricerca di “piloti con la borsa”, ovverosia driver validi ma anche in grado di portare in Team munifiche sponsorizzazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>