KTM X-Bow RR da record sul Nordschleife

di Gtuzzi Commenta


KTM è uno di quei costruttori dalle ridotte disponibilità economiche che stanno cercando di ritagliarsi un ruolo di spessore nel settore delle supercars, dominato come al solito dai marchi più importanti. Il costruttore austriaco, infatti, ha rilasciato sul web un filmato in cui viene mostrato la sua vettura più potente mentre era impegnato in alcuni test sul Nordschleife, in modo tale da svelare quanto siano importanti le prestazioni che possono essere garantite da questo nuovo modello, sopratutto per dare un bel segno alla concorrenze e, in modo particolare, a Caterham e tante altre auto sportive radicali.

Dal video che è stato rilasciato sul web, si può notare come la nuova vettura KTM X-Bow RR è stata in grado di terminare un giro interno con un tempo davvero da record, pari a 7 minuti e 25 secondi: si tratta, senza ombra di dubbio, di un tempo di tutto rispetto, che le permette di entrare a pieno merito nell’olimpo delle auto più veloci di tutti i tempi sullo storico circuito tedesco.
Infatti, la nuova KTM X-Bow RR raggiunge auto del calibro della Nissan GT-R, Corvette ZR1, Lexus LFA e la nuova Porsche 918 Spyder, in grado di stabilire un primato personale pari a 7 minuti e 14 secondi.

NUOVA KTM SUPER DUKE 1290

Per tutti coloro che non fossero a conoscenza di questo aspetto, la nuova KTM X-Bow RR può contare sulla spinta di un propulsore da quattro cilindri derivato da Audi, in grado di sviluppare una potenza complessiva pari a 360 cavalli.
Senza ombra di dubbio, non è difficile intuire come ci voglia una grande abilità di guida per ottenere un tempo del genere con una tale vettura, su un circuito così difficile ed ostico come il Ring.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>